eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 23 gennaio 2019


L'effetto gelo «riscalda» i mercati

Carciofo spinoso, zucchina, finocchio, prezzemolo, indivia, melanzana e peperone: i prezzi all'ingrosso di questi prodotti sono incrementati di circa 70-80 centesimi di euro negli ultimi dieci giorni, a fronte della scarsa disponibilità dovuta al gelo che attanaglia l'Italia e, in particolare, gli areali di coltivazione del Centro e del Sud. Lo conferma a Italiafruit News Daniele Gotto, agronomo del Centro agroalimentare di Torino (Caat) che ci fornisce il quadro sintetico ma puntuale della situazione. 


Daniele Gotto

Partiamo dal carciofo spinoso sardo. "La maggior parte delle produzioni - dice Gotto - sono rovinate nelle foglie esterne, per via delle gelate che si sono verificate soprattutto nel Sulcis e nel Sassarese. Il prodotto di prima qualità, il più bello, si vende a 1,10 euro, circa 40-60 centesimi in più rispetto ai prezzi che si spunterebbero a gennaio in condizioni di produzione normali".


Carciofi

"Risultano molto elevati - evidenzia l'agronomo del Caat - anche i valori di zucchine e finocchi. La zucchina chiara con fiore, proveniente dal Lazio, quota infatti da 4 a 5 euro il chilo, in base al calibro. Mentre la verde scura del Fondano va da 3 a 3,30 euro il chilo. Con riferimento al finocchio, la padella da dieci pezzi di qualità extra dell'Abruzzo si vende a 1,70-1,80 euro il chilo, circa 60 centesimi in più rispetto al normale".


Zucchine con fiore


Finocchi

Il Listino Prezzi alla data di ieri, martedì 22 gennaio 2019
ProdottoPrezzo
Finocchi 10 pezzi extra1.7 - 1.8 € / Kg
Indivia Scarola cal.8 extra2.7 - 3 € / Kg
Zucchine verdi chiare con fiore origine Lazio 4 - 5 € / Kg
Zucchine verdi scure monostrato origine Lazio 3 - 3.3 € / Kg
Pomodori Cuore di Bue extra Sicilia 3.3 - 3.5 € /Kg
Prezzemolo 2 -2.2 € / Kg
Spinaci origine Piemonte1.8 - 2 € /Kg
Carciofo spinoso 0.9 - 1.1 € 
Fragole in vaschetta origine Sicilia (Marsala)5 €/Kg
Arance Tarocco cal. 4 monostrato origine Sicilia 1.5 - 1.6 € /Kg
Clementine cal. 1 doppio strato Calabria (Corigliano Calabro)1.1 - 1.2 € / Kg
Fonte: Caat Torino

Passiamo ora al prezzemolo, coltivato in Abruzzo e in diversi areali del Sud Italia: "I grossisti, in questo caso, raggiungono addirittura un pezzo medio di 2-2,20 euro il chilo; in condizioni di produzione regolare, spunterebbe circa 1,40-1,50 euro il chilo".


Prezzemolo

Rimane sempre scarsa, infine, l'offerta siciliana di melanzane scure e chiare e di peperoni gialli e rossi. "La melanzana viene venduta a 2,80-3 euro il chilo, il peperone 2-2,20 euro il chilo - aggiunge Gotto - Ovviamente il nostro Mercato, vista la vicinanza con la Spagna, riesce a colmare il gap con la produzione iberica: il peperone raggiunge medie di 1,60 euro il chilo, la melanzane chiara di 2,20 euro il chilo e quella scura di 1,70-1,80 euro il chilo".


Indivia scarola

Ma come sta impattando il gelo sulle vendite? "Sembra bene. In questi giorni c'è molta movida tra gli stand. I nostri grossisti avevamo lavorato poco nel periodo delle festività natalizie e di inizio anno. Nelle ultime due settimane, complice la minore offerta di verdure, sembra che le vendite si stiano vivacizzando e leggermente riprendendo. Guardando ai prossimi giorni - conclude - non prevedo scossoni significativi a livello di quotazioni: la disponibilità di ortaggi dovrebbe scarseggiare almeno fino a metà febbraio".

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: