eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 14 dicembre 2018


Fruttagel vince il premio «Biblioteca bilancio sociale 2018»

Grande successo per Fruttagel, azienda di trasformazione agroindustriale ravennate, che si è aggiudicata la V edizione del Premio Biblioteca Bilancio Sociale, riconoscimento nazionale per le aziende che si distinguono nell’ambito della sostenibilità applicata al proprio ambito produttivo attraverso lo strumento della rendicontazione. 

Dal pack compostabile per surgelati al depuratore per il recupero delle acque, dall’impianto di cogenerazione per l’efficientamento energetico e la riduzione di Co2 alle iniziative di relamping dei due stabilimenti aziendali (Alfonsine e Larino): questi i principali progetti in ambito ambientale presentati dall’azienda e valutati vincitori dalla Giuria del Premio riunitasi a Milano lo scorso 5 dicembre. 

Con gli anni il Bilancio di Sostenibilità di Fruttagel è diventato uno degli strumenti strategici di rendicontazione delle relazioni tra l’impresa, l’ambiente e i principali stakeholder. Un report delle differenti azioni portate avanti in ambito di sostenibilità ambientale e sociale, tra le quali si annovera il progetto educational Dal campo al banco con Ortilio, rivolto alle scuole primarie di Ravenna e Alfonsine, che ha coinvolto più di 370 classi in 5 edizioni.

“Siamo molto lieti di ricevere questo riconoscimento per il nostro impegno sociale e ambientale – dichiara Stanislao Fabbrino, presidente e amministratore delegato di Fruttagel. Da sempre, per la nostra realtà, responsabilità sociale significa costruire le strategie di medio-lungo periodo sul concetto di sviluppo sostenibile, creando valore per i nostri soci, i nostri lavoratori e le nostre comunità di riferimento, salvaguardando l’ambiente. Lo facciamo per nostra scelta – continua Fabbrino –, investendo ogni giorno in qualità, sicurezza e innovazione, ambiti fondamentali ma che necessitano di sostegno e riconoscimento anche al di fuori dell’azienda, da parte delle istituzioni e del mercato. Questo per creare le condizioni in cui le aziende possano fare della sostenibilità un modus operandi e garantire al consumatore prodotti ad alto valore aggiunto, dal costo forse di poco superiore rispetto ad altri, ma per le giuste ragioni”.

“Una buona economia aiuta a superare e affrontare la paura, solitudini e diseguaglianze per costruire il futuro - commenta Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola, ente patrocinatore di Biblioteca Bilancio Sociale. Soprattutto quando l’Italia scommette sui suoi talenti e sulle comunità, quando investe sulla qualità, l’innovazione e la bellezza. L’esperienza della Biblioteca Bilancio Sociale e la premiazione di Fruttagel sono la dimostrazione che investire nella eco compatibilità conviene alle imprese e fa bene all’ambiente e alle comunità.  Sono 345mila le aziende che negli ultimi cinque anni hanno investito nella green economy. Sono quelle che innovano di più, esportano di più e assumono di più. È questa la strada di un’Italia che fa l’Italia, per una nuova economia più solidale, competitiva e coesiva.”

La cerimonia di premiazione del Premio Biblioteca Bilancio Sociale si terrà a fine gennaio a Milano in occasione del GrandPrix Brand Identity.

Fonte: Ufficio stampa Fruttagel 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: