eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

venerdì 7 dicembre 2018


Arance Tarocco, in Sicilia si parte

Manca ancora un buon livello di pigmentazione, indicatore di qualità importante per l'arancia rossa siciliana, ma tutti i parametri organolettici e la pezzatura lasciano ben sperare per l'avvio della stagione della regina indiscussa delle arance da tavola. 

"In Sicilia - sottolinea Salvo Laudani, marketing manager di Oranfrizer, azienda leader del settore agrumicolo - la raccolta dell'arancia rossa è appena iniziata: siamo partiti il primo dicembre scorso con le due varietà di Tarocco precoce: Nucellare e Tapi. Registriamo, rispetto all'annata 2017/18, un anticipo stagionale di una settimana piena".

"La produzione, nel complesso, presenta ottime caratteristiche qualitative e una pezzatura mediamente sostenuta e più pronunciata rispetto alla scorsa stagione".




"I frutti sulle piante sono caratterizzati, in particolare, da valori organolettici davvero eccellenti. Parliamo, infatti, di un contenuto zuccherino pari o superiore agli 11 gradi brix e di un indice di maturazione compreso tra 11 e 14".

"Aspettiamo, ora, l'arrivo di temperature più fredde per riuscire ad offrire anche l'ultimo elemento qualificante del Tarocco: la pigmentazione". 

Per la campagna attuale, Oranfrizer prevede di gestire un volume di arance rosse inferiore alla scorsa stagione, da piazzare soprattutto sul mercato nazionale, oltreché all'estero. "Strada facendo - conclude Laudani - vedremo quale sarà la reale disponibilità a livello produttivo".

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: