eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

mercoledì 5 dicembre 2018


Gilet gialli, cali fino al 30% dell'export in Francia

Gilet gialli, la protesta francese mette in subbuglio anche l’ortofrutta Made in Italy: alcuni esportatori denunciano cali degli affari fino al 30%, stando a quanto riferisce Fruitimprese. Il quadro peraltro, tra le imprese che fanno business Oltralpe, è eterogeneo:  c’e’ chi non ha accusato particolari problemi e chi invece ha perso un terzo circa dei volumi rispetto allo scorso anno. “Il problema è soprattutto di carattere logistico e si ripercuote fino alla fonte, nel senso che nei grossi centri abitati le proteste inducono spesso negozi e supermercati a chiudere e quindi a non rifornirsi soprattutto di prodotti deperibili come l’ortofrutta”, commenta il coordinatore dell’associazione Carlo Bianchi. Problemi analoghi anche nelle piattaforme di distribuzione. Al Centro agroalimentare di Torino alcuni imprenditori grossisti che lavorano in import-export con la Francia sottolineano che il momento più critico è stato la settimana scorsa e ora si starebbe tornando alla normalità.



Disagi più sostanziosi in Spagna, dove le organizzazioni del settore ortofrutticolo hanno lanciato un ideale Sos: gli esportatori di agrumi valenciani hanno definito "traumatico" il momento, Freshuelva ha sottolineato che si sono stati problemi con le prime spedizioni di lampone precoce mentre Fepex ha contattato la Commissione europea per chiedere alle autorità francesi di applicare il regolamento 2679/98 sulla libera circolazione tra gli Stati membri. Sul piede di guerra anche gli autotrasportatori, che chiedono un’azione di Bruxelles per ripristinare la normalità.

Ieri il premier francese Edouard Philippe ha annunciato una moratoria di alcuni mesi sull'aumento delle tasse sui carburanti che sarebbe dovuto scattare il primo gennaio: un gesto distensivo nei confronti dei gilet gialli, le cui proteste stanno infiammando la Francia ormai da settimane. Ma ai manifestanti non basta. E il caos sembra destinato a continuare.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: