eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 12 novembre 2018


«Finocchi di Sicilia, buona qualità nonostante il maltempo»

La precipitazioni e il vento di scirocco non fanno paura all'azienda siciliana Zito&Co, specializzata nella produzione di finocchi e patate nell'area del Siracusano.

"Nonostante le recenti piogge e il clima umido stiamo riuscendo a produrre un finocchio di buona qualità - spiega a Italiafruit News Tonino Zito, responsabile commerciale della società agricola - L'autunno caldo e piovoso non ha di certo favorito la maturazione di un ortaggio rustico qual è il finocchio, che predilige temperature di dieci gradi centigradi".




"In molti appezzamenti - prosegue - abbiamo avuto problemi di marcescenza, con perdite del 30-40%. Ma, tutto sommato, ci siamo difesi bene a livello produttivo e qualitativo: i nostri impianti a due file hanno retto bene al maltempo, grazie anche al buon drenaggio di terreni".

L'azienda ha iniziato la raccolta circa 15 giorni fa, contestualmente alla realizzazione delle prime semine di patate novelle (70 ettari), disponibili da metà marzo. 




In questa stagione, la coltivazione di finocchi interessa un totale di 16 ettari. I trapianti sono stati effettuati tra agosto e ottobre, così da garantire un calendario commerciale di almeno cinque mesi: da fine ottobre a marzo. 

"Con il finocchio - sottolinea Zito - scegliamo di indirizzarci solo sulla Gdo siciliana. Tra i nostri principali clienti ci sono Conad Sicilia e Despar, solo per citare due esempi. Nel corso dell'inverno riusciamo a vendere dai 100 ai 200 colli al giorno. Per il momento - conclude - i consumi sono bassi e l'offerta è ancora limitata".

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: