eventi
EXPOSE 2018
Stoccarda (Germania)
21-22 novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

giovedì 8 novembre 2018


Maltempo, patologie, cimice: ombre sulla stagione del kiwi

Il maltempo di questi giorni ha flagellato molte aree vocate per la produzione di kiwi, dal Piemonte al Veneto, dalla Romagna al Lazio: quanto potranno incidere pioggia e vento sui volumi? E’ plausibile che le stime di inizio campagna debbano essere riviste al ribasso? Una prima risposta arriverà il 23 novembre a Bussolengo in provincia di Verona, dove vari relatori discuteranno di mercato, nuove tecniche di difesa dalla cimice asiatica, moria. Elisa Macchi, direttrice di Cso Italy, si soffermerà su andamento produttivo e mercato. Ma il suo sarà un aggiornamento sull’aspetto qualitativo, più che quantitativo: “Per un punto sui volumi affidabile occorre aspettare l'inizio di dicembre”, spiega Macchi. “Difficile dire se e quali saranno le conseguenze del maltempo: bisogna vedere a che punto era il raccolto nei diversi areali, quanto era già stato staccato e quanto ancora in pianta...”.

La stagione presenta peraltro numerosi problemi: “Temo che l’aggressività della cimice asiatica e i relativi danni siano superiori alle aspettative”, commenta Massimo Ceradini della veronese Kingfruit Srl. “Siamo nel clou del ritiro del prodotto, che si presenta tutto sommato di buona qualità anche se il vento, più della pioggia, ha causato danni. E poi c’è il problema della moria, che si è estesa a macchia d'olio, in maniera preoccupante. Insomma, anche in questa stagione i problemi non mancano davvero”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: