eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 31 ottobre 2018


Sequestrate 200 tonnellate di passata di pomodoro scaduta

II Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno (Rac), in collaborazione con personale del locale Nucleo Operativo Ecologico (Noe), al termine di articolata attività d’indagine, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore il titolare di un’azienda conserviera dell’agro nocerino-sarnese, ritenuto responsabile di tentata frode nell’esercizio del commercio.

L’imprenditore, al fine di commercializzare un’ingente partita di passata di pomodoro semilavorata già scaduta e stoccata in 935 fusti metallici, ne allungava fraudolentemente la shelf life, apponendo adesivi recanti diverse date di produzione del medesimo lotto e scadenza al mese di settembre 2019.

Sono state pertanto sequestrate 206 tonnellate di prodotto per un valore di circa 200mila euro, impedendo di fatto l’immissione in commercio di merce con possibili profili di rischio per la salute pubblica.

Fonte: Carabinieri Tutela Agroalimentare


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: