eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 14 settembre 2018


Maab di Bari, ci siamo: apertura entro quattro mesi

Finalmente ci siamo. Il Maab di Bari, il nuovo Mercato agroalimentare situato nel quartiere Mungivacca, pronto dal 2009 e finora mai utilizzato, aprirà i battenti entro tre o quattro mesi al massimo. La conferma è arrivata dal vicesindaco Pierluigi Introna durante l'incontro "I Centri agroalimentari: ruolo e prospettive" che si è tenuto mercoledì alla Fiera del Levante. 

La nuova struttura, moderna e tecnologicamente avanzata, dispone di 16 box da 550 metri quadrati dotati di celle frigo, montacarichi, banchine di carico-scarico e aree da adibire a servizi. Vi sono poi magazzini predisposti per poter lavorare a una temperatura di 14 gradi centigradi, garantendo la catena del fresco. 

"Il Maab - sottolinea Giuseppe Lucatorto (nella foto a sinistra), rappresentante dei Grossisti di Bari - vanta una posizione strategica, a ridosso delle Statali che collegano Bari con Taranto e con Foggia e Brindisi. La struttura, inoltre, s'inserisce all'interno di un'area urbanizzata di 28 ettari, dove potranno insediarsi aziende di trasformazione alimentare, stoccaggio e logistica, con l'idea di creare a un vero e proprio polo dell'agroalimentare".

"Saremo in grado - prosegue - di concentrare fisicamente la produzione ortofrutticola pugliese, di offrire servizi alla grande distribuzione e di sviluppare attività di import-export". Sugli orari di apertura del nuovo Centro, “il sogno è lavorare di giorno, piuttosto che di notte - spiega Lucatorto - Una decisione che ci consentirebbe non solo di accrescere il valore delle nostre aziende, ma anche di avviare collaborazioni più qualificate (venditori, dipendenti, operai, ecc.)".

Il convegno alla Fiera del Levante è stata l’occasione utile per annunciare l’entrata dei Grossisti di Bari in Fedagromercati Nazionale, la Federazione degli operatori all’ingrosso. "Siamo convinti - conclude - che i Centri agroalimentari debbano fare sistema per poter essere ascoltati dal Governo che, purtroppo, oggi non mostra una grande sensibilità nei confronti della nostra categoria. Fare sistema - conclude - significa rafforzare la collaborazione tra i vari Mercati per migliorare la logistica ma anche lo scambio di informazioni, ovviando a problemi relativi a prezzi/prodotti e rendendo così più trasparenti i rapporti con clienti e fornitori".

Soddisfatto Valentino Di Pisa (nella foto a destra), presidente di Fedagromercati: "A nome di tutta la Federazione voglio esprimere il mio totale appoggio agli imprenditori grossisti di Bari e invito fortemente il Comune a espletare il più velocemente possibile le pratiche necessarie per realizzare l'apertura del nuovo Mercato all'ingrosso, così come è stato sottolineato dal vicesindaco. Tale operazione, con il conseguente insediamento degli operatori nella struttura, rappresenterebbe un passaggio fondamentale per lo sviluppo della categoria, nonché per l'economia locale e nazionale". 

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: