eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 31 agosto 2018


L'esotico italiano conquista la stampa internazionale

La Sicilia tropicale attira l'attenzione della stampa internazionale. Il clima che cambia e gli agrumeti che lasciano spazio a coltivazioni di mango, avocado, papaya e banane sono al centro di un servizio rilanciato dall'agenzia britannica Reuters (clicca qui per leggerlo). "Ora l'isola dell'Italia meridionale, famosa per i suoi pittoreschi aranceti e limoneti, è costellata da specie di alberi da frutto esotici, più comunemente associati ai climi tropicali", viene scritto nell'articolo firmato da Thin Lei Win.



Nel pezzo parlano alcuni giovani agricoltori come Rosolino Palazzolo, che 11 anni fa è stato tra i pionieri dell'esotico siciliano. L'imprenditore ricorda come la domanda di frutta esotica italiana sia cresciuta man mano che i consumatori sono diventati più informati e consapevoli sulle caratteristiche di questi prodotti. E internet, sia nel processo informativo che di commercializzazione, ha giocato un ruolo importante.

Banane siciliane

Dalla banane al mango e all'avocado. Letizia Marceno è famosa per aver iniziato a coltivare il frutto dalla buccia gialla alle porte di Palermo otto anni fa. Il business cresce e recentemente ha ampliato la produzione ad altri frutti esotici.

C'è però il tema della siccità che può minacciare lo sviluppo della frutta esotica sull'isola. "Lo scenario più probabile per la Sicilia è meno precipitazioni e temperature più alte", commenta il climatologo Francesco Viola.

Roberto Moncalvo Coldiretti

E la Reuters ha sentito anche l'opinione di Coldiretti. "L'aumento della temperatura ha favorito il lancio di colture tropicali in Sicilia e Calabria - ha dichiarato il presidente, Roberto Moncalvo - Ha anche spinto in alto anche la linea di produzione delle olive: ora ci sono sono piccole produzioni di olio d'oliva anche sulle Alpi".

Andrea Passanisi, invece, coltiva avocado all'ombra dell'Etna. La sua iniziativa è stata sposata da altri produttori locali, che hanno dato vita a Sicilia Avocado: più di cento ettari dedicati a questo frutto, esportato anche all'estero, e con un terzo delle vendite online.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: