eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Susine Vignola giovedì 2 agosto 2018


Susine, la precedenza va al gusto

La strategia di difendere a tutti i costi la qualità, a scapito delle quantità, premia i frutticoltori del Vignolese (Modena) che, in questo periodo, stanno raccogliendo soprattutto le susine, una produzione tipica e di riferimento da più di trent'anni a questa parte. A Vignola, attualmente, se ne producono dalle 10 alle 12mila tonnellate per annata, la quale di solito inizia a metà giugno con le raccolte delle varietà precoci. Ma è il metodo di gestione del lavoro a fare la differenza: il diradamento, dopo la fase di allegagione, si effettua sempre manualmente e i frutti, in particolare, sono raccolti al giusto grado di maturazione e confezionati direttamente nei campi. Così, il prodotto arriva al consumatore senza manipolazioni, mantenendo intatta la pruina, sinonimo di freschezza e integrità. Un modello di successo per l'intero settore nazionale.

"Fino a qualche anno fa - dice Valter Monari, coordinatore del Consorzio della Susina tipica di Vignola e direttore del Mercato ortofrutticolo locale - i consumatori italiani compravano di più con gli occhi. Oggi è diverso: il fatto che un frutto sia buono da mangiare è il principale elemento di scelta. Per questo motivo, le boutique della frutta e i negozi specializzati hanno sempre più clienti".



"La campagna 2018 ci sta garantendo buone vendite - evidenzia Monari - poiché disponiamo di un prodotto bello e di buona qualità. La susina è un frutto dissetante che si presta quindi per i periodi molto caldi, come quello attuale, che rendono ancora più saporite le produzioni sulle piante. I prezzi per i frutticoltori locali sono soddisfacenti, con medie comprese tra uno a 1,50 euro il chilo e punte di due euro per la Regina Claudia, varietà di piccola pezzatura ma super gustosa".

“La raccolta delle susine - conclude il coordinatore - proseguirà sino al mese di settembre. Poi fino a dicembre venderemo la varietà Angeleno, frigo-conservata, che spiccherà, come al solito, per la pezzatura 50+ e il buon sapore”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: