eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 10 luglio 2018


Pratiche sleali: Austria punta a chiudere dossier

"Con l'Austria al timone dal primo luglio dell'Unione europea, l'Europarlamento ha la possibilità di chiudere entro dicembre, insieme al Consiglio e alla Commissione europea, il dossier contro le pratiche sleali nella catena agro-alimentare su cui martedì, in commissione agricoltura avremo il primo importante dibattito tra i gruppi insieme all'Esecutivo Ue''. E' il commento di Paolo De Castro, primo vicepresidente della Commissione agricoltura e relatore del testo sulle pratiche sleali, a margine della ComAgri di ieri dove la presidenza austriaca ha presentato il programma agricolo del semestre europeo.

"Puntiamo - ha aggiunto l'europarlamentare - a portare il dossier sulle pratiche sleali alla Plenaria del Parlamento nella seconda metà di ottobre, per poi chiudere i negoziati prima di Natale con un accordo politico tra le tre istituzioni Ue''.

"Tra gli obiettivi della nuova presidenza europea - ha concluso De Castro - c'è anche l'intenzione di progredire quanto possibile (prima di passare il testimone al Parlamento che uscirà dalle elezioni del maggio 2019) nei lavori sulla riforma della Politica agricola comune post 2020 e noi saremo pronti a portare il nostro concreto contributo''.

Fonte: Ufficio stampa Paolo De Castro


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: