eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 31 maggio 2018


Oranfrizer: arance rosse esportate perfino a giugno

Arriva giugno e la commercializzazione di arance rosse per Oranfrizer continua, in Italia e all'estero. E' una delle stagioni agrumarie più lunghe. Accade grazie al connubio di Oranfrizer tra qualità e quantità delle innovazioni varietali messe a dimora in Sicilia, alle pendici del vulcano Etna.

"In Inghilterra - spiega l'amministratore unico Nello Alba - esporteremo arance rosse Tarocco anche a giugno. Abbiamo pianificato i raccolti per avere un'ampia disponibilità di agrumi, frutti top quality che sono in grado di raggiungere e mantenere l'elevato livello di standard qualitativi richiesti. Dall'inizio alla fine della stagione adesso possiamo vendere in Italia e anche esportare frutti con un elevato appeal per i consumatori".

La realtà produttiva ha scelto le arance rosse di Sicilia come core business e si sta specializzando sempre di più per affrontare e soddisfare i mercati esteri più rigidi ed esigenti.
Grazie a questo percorso di crescita aumentano gli agrumi siciliani esportati dal cuore del Mediterraneo.

In Inghilterra nella stagione 2017/18 il volume di vendite è incrementato del 55%. Il clima favorevole e l'alta qualità del raccolto di arance rosse Tarocco ha consentito all'azienda di avere maggiori volumi di agrumi con sapore e colore eccellenti, top quality insomma, sia da un punto di vista organolettico che da un punto di vista estetico.



I risultati ci raccontano che il prodotto made in Italy ai britannici piace, lo preferiscono, si distingue dagli altri sullo scaffale. Come in Italia anche in Inghilterra viene richiesto e fornito durante la primavera diventando un frutto più presente a tavola.

Quello di Oranfrizer è un risultato di filiera, parte dal campo con investimenti sulla coltivazione e sull'approvvigionamento di frutti che vengono raccolti per circa sei mesi ormai. Il lavoro è monitorato con un continuo controllo della maturazione dei frutti sugli alberi utile a programmare i raccolti di ogni agrumeto. Gli agrumi vengono raccolti e poi selezionati solo a mano, ed è questa accurata scelta che completa l'opera e che garantisce l'esportazione di arance rosse sempre freschissime e in linea con gli alti standard richiesti.

"In Inghilterra, abbiamo registrato un aumento di vendite del 55% - afferma l'export manager di Oranfrizer Sara Grasso - questa crescita si affianca al merito del premio assegnato proprio quest'anno da Mark&Spencer ad Oranfrizer in qualità di fornitore innovativo dell'anno, ci hanno premiato per aver proposto sul mercato vari e nuove tipologie di agrumi unici e speciali dalla Sicilia ed in particolare il Tarocco. I  consumatori inglesi potranno acquistare l'arancia rossa Tarocco premiata dalla Gdo del Regno Unito perfino a giugno. Adesso siamo in partenza per il London Produce Show sia con le nostre spremute che con i nostri agrumi freschi pigmentati per farli degustare agli addetti al settore interessati ad inserirli nella loro offerta".

Oranfrizer al London Produce Show dal 6 all'8 di giugno incuriosirà e stimolerà l'interesse dei buyer con arance rosse fresche e trasformate.

Dalla Piana di Catania al centro di Londra, presso il Grosvenor Hotel in Park Line, Oranfrizer Juice presenterà anche le nuove spremute in formato monodose, frutta vera semplicemente spremuta e confezionata in comode bottiglie da 200 ml. La nuova linea on-the-go si propone ai mercati e ai consumatori come una riserva di benessere quotidiano pronta da bere 365 giorni l'anno, è già venduta in Italia e potrà essere inserita in nuovi mercati e canali di distribuzione esteri.



Fonte: Ufficio stampa Oranfrizer


Altri articoli che potrebbero interessarti: