eventi
MEDFEL
Perpignan (Francia)
24-26 Aprile 2018

FRESKON
Salonicco (Grecia)
26-28 Aprile 2018
CIBUS 2018
Parma
7-10 Maggio 2018
MACFRUT
Rimini
9-11 Maggio 2018

CHINA FRUIT LOGISTICA
Shanghai (Cina)
14-16 Maggio 2018
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018

leggi tutto

lunedì 16 aprile 2018


Raffiche di vento: ko serre e colture del Sud Est siciliano

Forti raffiche di vento hanno interessato Ragusa e provincia nel fine settimana: segnalati alberi, lamiere e cartelloni abbattuti e danni alle strutture agricole. Tutto il litorale è stato interessato da forti mareggiate. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, in particolare nella zona da Scoglitti a Punta Secca dove le forti raffiche hanno strappato i teloni di plastica e danneggiato le colture.

Coldiretti Sicilia è stata la prima a denunciare danni ingenti alle strutture serricole nell’area del ragusano ma anche a Gela (Caltanissetta). E sta "monitorando la situazione". "Molte serre sono state scoperchiate dal forte vento", dice Coldiretti.

Perentorio il presidente della Regione Nello Musumeci: "Dopo il danno la beffa. Le forti raffiche di vento delle ultime ore hanno assestato il colpo fatale alle aziende agricole del sud-est siciliano, già in ginocchio per la spietata concorrenza straniera che ha lasciato invenduta gran parte della produzione orticola. Parecchie serre sono state spazzate vie, molte altre hanno subìto danni gravi. Lunedì disporrò una dettagliata relazione da parte dei competenti Ispettorati per delimitare le aree colpite e chiedere le provvidenze previste per le calamità".



Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: