eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 22 marzo 2018


Export di fragole, Italia in sofferenza

Le fragole italiane? Viaggiano verso Nord, anche se negli ultimi anni il trend dell’export è negativo. Analizzando i dati Eurostat sugli scambi di fragole, infatti, si può vedere che nel 2017 Germania e Austria sono i Paesi più gettonati per quanto riguarda le esportazioni italiane di questi frutti: assieme aggregano una quota del 63% del totale dell’export tricolore. Se poi si aggiunge anche la Svizzera la quota sale al 73%. In pratica i tre quarti di tutte le fragole che esportiamo le vendiamo in queste tre destinazioni.

Sul lato dell’import, come prevedibile, domina la Spagna. Nel 2017 dalla penisola iberica l’Italia ha fatto arrivare quasi l’80% di tutte le fragole importate. A seguire troviamo la Francia, con una quota del 9% e la Germania con un 5%.



Se si analizzano i dati Eurostat degli ultimi anni, dal 2010 si può notare una tendenza in calo dei volumi importati che, dopo aver raggiunto il picco nel 2012, scendono da quasi 37mila tonnellate nel 2010 a circa 32mila tonnellate nel 2017, con una perdita percentuale di 12,5 punti.

Per quanto riguarda l’export il trend è negativo. Nel 2010 si esportavano circa 18mila tonnellate di fragole mentre l’anno scorso se ne sono esportate 15,5mila, registrando una flessione di quasi 14 punti percentuali. I segnali sono comunque positivi se si comparano i dati del 2017 con quelli dell’annus horribilis, il 2015, con un recupero di quasi duemila tonnellate.



Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: