eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 14 marzo 2018


«Frutticoltura, strategie a garanzia del futuro»

I cambiamenti in atto nell'agricoltura costituiscono uno dei temi che occuperà i dibattiti futuri. Anche nel settore frutticolo si registra un incremento del peso della concorrenza. Della situazione della frutticoltura in Alto Adige l'assessore provinciale all'agricoltura Arnold Schuler ha parlato ai rappresentanti del comparto, invitandoli ad uno scambio di opinioni presso il Centro Laimburg a Vadena. In futuro, è stato detto, sarà sempre più importante sviluppare strategie congiunte a lungo termine. "Sono fiducioso che la frutticoltrua altoatesina sarà in grado di ottenere esiti positivi anche nei prossimi anni", ha sottolineato Schuler, facendo presente che si tratta di "abbinare la tradizione a metodologie innovative".

L'assessore all'agricoltura ha proseguito ribadendo che "in quest'ottica il Centro di sperimentazione Laimburg, dopo l'avvenuta riorganizzazione, potrà concentrarsi maggiormente sul settore della ricerca e sviluppare metodologie a sostegno della frutticoltura e viticoltura". Grazie all'impegno profuso in questi anni la mela altoatesina e il settore frutticolo hanno raggiunto elevati livelli qualitativi e godono di un'ottima nomea. "Ciononostante, sia dal punto di vista del comparto, che da quello della popolazione, sono necessarie misure per migliorare la situazione e il ruolo dell'agricoltura in generale e della frutticoltura in particolare", ha concluso Arnold Schuler.

Fonte: ufficio stampa provincia autonoma di Bolzano


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: