eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 29 gennaio 2018


Rivoluzione 4.0 per il Maap di Padova

Il 16 gennaio scorso il nuovo Cda di Maap (Mercato agroalimentare di Padova) ha approvato all'unanimità il business plan 2018/21. Maap intende approcciare i prossimi anni con una metodologia ad ampio raggio che tenga conto degli aspetti gestionali di sviluppo non disdegnando però un rinnovo anche dell'immagine e dell'appeal del Mercato, con una filosofia che tende a privilegiare un'ottica "green" di attenzione all'ambiente ed agli interventi sostenibili.

Il piano prevede: la realizzazione a breve di nuove piattaforme logistiche di circa 4mila mq; la rivisitazione completa degli ingressi e delle uscite con portali a forte caratterizzazione di immagine; l'utilizzazione delle tecniche di rivestimento a verde per murature e pareti di vari edifici; la realizzazione di moderne e rinnovate infrastrutture per i servizi interni agli utenti, colori ed immagini nuove a tema ortofrutta anche sulle murature di cinta; un nuovo e più performante sistema informatico di gestione degli ingressi; la completa messa in sicurezza anti sismica di tutte le strutture; la realizzazione di un avveniristico sistema di collegamento tra l'area del mercato centrale e la nuova area di espansione di circa 42mila mq nella quale potranno essere realizzate almeno 20mila mq di ulteriori piattaforme logistiche, parcheggi, aree di movimentazione e anche aree a verde e di arredo urbano, con la presenza di specchi d'acqua a fitodepurazione con funzione di utilità per utilizzo come vasche di laminazione per la raccolta delle acque di prima pioggia.

Un sistema di sviluppo, quindi, che coniuga la massima attenzione alla efficacia ed efficienza degli interventi in una ottica di sostenibilità: previsto anche un ulteriore rinforzo dei sistemi fotovoltaici ampiamente diffusi sui tetti del mercato e che già rendono Maap una struttura a basso impatto che prende buona parte della propria energia necessaria dal sole.

Verranno realizzate poi giornate aperte con obiettivo di ampliare il bacino dei propri clienti acquirenti illustrando ed esplicitando i servizi e la ampia gamma prodotti offerti; inoltre saranno sviluppati nuovi format di penetrazione commerciale per nuovi mercati esteri oltre a quelli tradizionalmente già coperti da Maap che mantiene la propria caratteristica di primo mercato allo ingrosso nazionale per attività di export.

Si stanno sondando poi, a livello esplorativo per il futuro, le possibilità offerte dalla prossima imminente rivoluzione e-commerce - Amazon ha già incontrato i vertici del Mercato - nonché futuri nuovi canali commerciali che nei prossimi anni potranno aprirsi verso Oriente (Maap é stato il primo mercato allo ingrosso a presenziare alla prima edizione di Macfrut Shanghai).

"L'obiettivo del Cda da me presieduto - afferma il neo presidente del Mercato di Padova, Domenico Minasola - é di rilanciare ulteriormente la struttura mercatale secondo una filosofia oggi di tendenza quale il 4.0. che significa, in buona sostanza, cambiare passo ed affrontare il futuro con fiducia, impegno manageriale, investimenti, nuovi servizi. In sintesi un atteggiamento positivo e condiviso di pieno sostegno e supporto alle necessità commerciali e di crescita degli operatori commerciali, della logistica e dei produttori agricoli che operano nel mercato patavino".

Fonte: Ufficio stampa Maap


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: