eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 24 gennaio 2018


Abbatti lo spreco e aumenta il piacere: la sfida di Unaproa

Abbattere lo spreco e aumentare il piacere di portare in tavola frutta e verdura, è il tema della conferenza stampa annuale della campagna nazionale di informazione e promozione "Nutritevi dei colori della vita" - promossa da Unaproa e cofinanziata da Unione europea e Stato italiano - in programma giovedì 25 gennaio alle ore 10.30, presso l'Auditorium Sestini dell'Istituto Superiore "Giulio Natta" di Bergamo città, che ha collaborato all'organizzazione dell'evento.
 
Nonostante oggi frutta e verdura fresca rappresentino una delle principali voci di spesa delle famiglie italiane, lo spreco dei prodotti ortofrutticoli, nel loro percorso dal campo alla tavola, è ancora altissimo. Per questo motivo, Nutritevi dei colori della vita ha voluto lanciare una sfida ai giovani: nel corso della conferenza dal titolo "Abbatti lo spreco e aumenta il piacere", gli studenti del "Natta" presenteranno otto progetti indirizzati a ridurre gli sprechi di frutta e verdura fresca lungo tutto la filiera, dalla coltivazione al consumo casalingo.
 
Inoltre, la conferenza sarà anche occasione per presentare i risultati conclusivi delle attività d'informazione sui consumatori della campagna di Unaproa negli ultimi sei anni.
 
"È anche grazie al lavoro di educazione alimentare dei consumatori svolto da campagne come la nostra, che oggi i prodotti ortofrutticoli rappresentano la scelta principale di benessere per le famiglie italiane, ma c'è ancora molto da fare perché il plus valore di frutta e verdura sia pienamente percepito dai consumatori - commenta Antonio Schiavelli, presidente di Unaproa - Coinvolgere le nuove generazioni ci è sembrato il modo giusto per celebrare il termine della nostra campagna, gettando letteralmente un seme verso il futuro".

Clicca qui per maggiori informazioni

Fonte: Ufficio stampa Unaproa
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: