eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 18 gennaio 2018


La principessa del Marocco investe negli agrumi

La principessa del Marocco, Lalla Asmaa, ha deciso di investire nel settore agrumicolo. Ne da notizia la stampa marocchina, spiegando che la seconda figlia del re Hassan II e sorella dell'attuale sovrano Mohammed VI, attraverso la holding Yano Participation, è entrata nel capitale di Atlas Agrumes acquisendone il 50%.

L'azienda si sviluppa su 1.400 ettari e sarebbe in grado di produrre tra le 13mila e le 16mila tonnellate di arance all'anno. I principali mercati? Stati Uniti, Canada e Russia, con volumi di export che oscillano tra le ottomila e le diecimila tonnellate annue. Atlas, che da tre generazioni è condotta dalla famiglia Fahmane, produce anche piccoli frutti.



L'impresa è guidata dall'uomo d'affari Rachid Fahmane e sarebbe stato proprio lui a convincere Lalla Asmaa a credere nel progetto di Atlas Agrumes. Per la principessa non è il primo investimento in agricoltura: nel settembre del 2016, infatti, aveva creato la società Terfert per operare nel settore primario.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: