eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 29 dicembre 2017


Le lenticchie di Pedon su Rai1 a «Buono a Sapersi»

“Così piccola, ma così ricca di nutrienti e di gusto: è la lenticchia, un concentrato di proteine e vitamine. Un legume prezioso, simbolo di prosperità e fortuna, buono tutto l’anno e non solo a Natale”. Si apre così la puntata del 27 dicembre scorso di “Buono a Sapersi”, il programma condotto da Elisa Isoardi in onda su Rai1 che racconta in ogni episodio le proprietà di un prodotto cogliendone ogni singolo aspetto e proprietà. 

In un’intera puntata dedicata appunto alle lenticchie non potevano di certo mancare l’intervento e il parere di Pedon, azienda italiana leader del mercato di cereali, legumi e semi, che nel corso della trasmissione ha mostrato al pubblico con tre diversi collegamenti in diretta le fasi della lavorazione delle lenticchie che avvengono nella sede di Molvena (Vicenza).

Il primo a prendere parola è l’Amministratore Delegato Remo Pedon che, a fianco del giornalista Umberto Salamone, illustra il primo step della lavorazione delle lenticchie partendo proprio dalla selezione delle materie prime in ingresso esaminate attraverso l’impiego di macchine dedicate alla pulizia, che scartano eventuali impurità o prodotti non conformi per garantire l’alto livello di qualità che Pedon vuole offrire ai consumatori.

Dopo la fase di selezione, le lenticchie arrivano al Laboratorio di Analisi per il controllo qualità. Qui Paolo Pedon, Export Manager e Innovation Director, nonché agronomo, racconta alle telecamere della Rai come avviene l’analisi della lenticchia: grazie all’impiego di strumenti molto sofisticati viene valutato il livello di purezza della materia prima per ottenere il prodotto il più perfetto possibile, con assenza totale di corpi estranei.

Il tour della troupe di Buono a Sapersi si chiude nella zona di confezionamento, dove Paolo e Remo Pedon mostrano una delle venti macchine confezionatrici all’opera, che a pieno regime riesce a confezionare ben 140 sacchetti di lenticchie al minuto.

Prima dei saluti finali non possono mancare però alcuni preziosi consigli su come portare le lenticchie in tavola in modo originale e creativo, per esempio con un rotolo di vitello con ripieno di lenticchie e verdurine croccanti, una proposta perfetta per la notte di Capodanno, dove le lenticchie sono di tradizione. 

Tuttavia, la lenticchia è buona tutto l’anno e non solo durante le Feste, può essere infatti utilizzata per la preparazione di numerosi piatti come insalate fredde, primi piatti, zuppe di verdura, vellutate e creme, oppure nei piatti etnici e come base per burger vegetali e polpette. Ecco quindi che diventa l’ingrediente principale di uno sfizioso tortino di lenticchie con quinoa spinaci e ricotta che l’intera troupe ha degustato e apprezzato. 

Un racconto in tre parti che mostra tutto l’impegno, la passione e la tecnologia produttiva che stanno alla base del lavoro quotidiano di Pedon, un’azienda che da generazioni cerca di trasformare ingredienti tradizionali come cereali, legumi e semi in prodotti pratici e moderni, promuovendone il consumo nella cucina di tutti i giorni e diffondendo allo stesso tempo la cultura di una sana e corretta alimentazione. 

Per rivedere la puntata e il servizio sulle lenticchie Pedon: http://bit.ly/2CiZWE8


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: