eventi
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

mercoledì 6 dicembre 2017


Extracoop, un nuovo modo di fare la spesa

È una nuova idea di Coop quella nata sabato scorso 2 dicembre in tre dei negozi più grandi di Coop Alleanza 3.0: il Centro Nova alle porte di Bologna, l’Esp di Ravenna e il Grandemilia di Modena sono stati riprogettati pensando alle esigenze e ai desideri della clientela, con una serie di negozi specializzati. Extracoop punta ad offrire un assortimento ancora più ampio e di qualità, senza rinunciare alla convenienza.

La struttura è articolata come un “mercato urbano”: un nucleo centrale, “la via dei freschi”, per i prodotti alimentari e, tutt’intorno, “la via della scoperta” con vari spazi tematici: le aree per gli articoli non alimentari e i nuovi corner (“shop in shop”) con affaccio diretto sulla galleria commerciale, dedicati alle ultime specializzazioni di Coop, dall’ottica alla gioielleria, dal bar ristorazione all’alta profumeria con centro estetico fino al negozio di piante e fiori recisi.



L’organizzazione dello spazio è costruita sulle esigenze del cliente e l'allestimento dei prodotti è disposto come in una casa. Materiali e colori sono scelti con attenzione per creare un ambiente confortevole: un luogo dove il percorso della spesa sia un piacere. L’obiettivo? Far entrare in un ambiente familiare e stimolante dove trovare elementi di arredo, utensili, tessuti e decorazioni proposti insieme ai piccoli elettrodomestici, anche nell'ottica di suggerire idee nuove e creative.

La via dei freschi
Colori e profumi: Extracoop vuole conquistare chi varca la soglia dei punti vendita con la frutta e la verdura di stagione, anche già pronta sotto forma di macedonie, insalate e centrifugati nella nuova Isola dell’Orto. E’ possibile trovare il meglio dei prodotti tipici e tradizionali italiani nello spazio Territori.coop. Nell'area dello show cooking i clienti assistono dal vivo alla nascita di piatti realizzati con prodotti di qualità, che possono essere gustati in uno dei punti ristoro della Buona Pausa. 



Tutt’attorno, poi i reparti non alimentari: corner specializzati che vanno dalla casa al tempo libero, dal benessere all’abbigliamento alla cultura. 

Copyright 2017 Italiafruit News


a cura della Redazione

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: