eventi
FUTURPERA
Ferrara
16-18 Novembre 2017
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 2017
Milano
30 Novembre 2017
EXPOSE 
Karlsruhe (Germania)
22-23 Novembre 2017
WOP DUBAI
Dubai
5-7 Dicembre 2017
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

martedì 14 novembre 2017


Nubifragio nel Vittoriese, 600 ettari danneggiati

Serre divelte, strutture letteralmente strappate dal suolo, grandine e pioggia violenta. A Vittoria (Ragusa) è partita la conta dei danni dopo l'ondata di maltempo di venerdì e sabato scorso: e le prime stime parlano di oltre cento aziende agricole colpite per circa 600 ettari di coltivazioni danneggiate.



Il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, dopo il violento nubifragio, ha chiesto al presidente della Regione Siciliana la dichiarazione dello stato di calamità. Per le imprese orticole i danni appaiono ingenti, con i trapianti di settembre e ottobre andati perduti. "Danni che si sommano agli effetti delle virosi - sottolineano i produttori della zona - che in molte realtà avevano comportato estirpazioni per ben due cicli di trapianti".



"Il maltempo - ha dichiarato il sindaco di Vittoria al quotidiano La Sicilia - ha causato evidenti danni alle tante aziende agricole compromettendo gravemente la produzione e mettendo ulteriormente in ginocchio il settore. Si rischia una vera e propria emergenza sociale e come tale deve essere trattata dalle istituzioni: Palermo e Roma debbono dare segnali di vicinanza e sostegno al nostro territorio. Nella sola giornata di venerdì è caduto quasi il 15% della pioggia che si rovescia in un intero anno causando allagamenti e inondazioni, senza contare il forte vento che ha scoperchiato le strutture serricole".

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: