eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 6 luglio 2017


«Nell'ortofrutta potete migliorare»: i clienti spronano Aldi Süd

Per valutare il proprio operato, nell'ultimo anno - da giugno 2016 ad oggi - la catena tedesca Aldi Süd ha organizzato un questionario on-line con undici domande che ha visto la partecipazione di 90mila acquirenti tedeschi. I risultati, presentati dal gruppo nei giorni scorsi, sono stati senza dubbio positivi. In tutte le sue 31 filiali regionali, infatti, Aldi Süd ha ottenuto punteggi elevati circa il "grado di soddisfazione complessivo" dei clienti, conseguendo un voto medio di 1,8 (da 1, che significava "completamente soddisfatto", a 5, "per niente soddisfatto").

A contribuire in modo significativo alla soddisfazione è stato soprattutto il fattore della "cordialità del personale", ma anche la pulizia all'interno e all'esterno dei punti di vendita hanno ottenuto giudizi più che soddisfacenti nelle varie unità regionali.

Quanto ai prodotti ortofrutticoli, una parte importante del campione ritiene che vi siano ancora margini di miglioramento nella gamma di offerta così come nella presentazione dei prodotti a negozio. A questo proposito, Aldi Süd ha ricordato che, da qui alla fine del 2019, saranno convertiti 1.870 negozi secondo il nuovo format (clicca qui per approfondire) e ciò prevede anche un ridefinizione dell'assortimento ortofrutticolo e dell'ambiente del reparto con una veste più calda e accogliente.

"Il feedback dei clienti - ha spiegato Natascha Vrchoticky, direttrice Crm e comunicazione di Aldi Süd - è molto importante per noi, in quanto le loro richieste rappresentano la nostra prima priorità. Il riscontro diretto sull'esperienza di acquisto - ha proseguito - è particolarmente utile per identificare le opportunità di miglioramento nei nostri negozi e i processi ad essi collegati".

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: