eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 25 maggio 2017


Insalate e verdure, la filiera «chiusa e sostenibile» di Ambruosi & Viscardi

"Ci definiamo un'azienda a filiera chiusa perché eseguiamo direttamente tutte le attività del processo produttivo: dall'autoproduzione delle piantine nei nostri vivai fino alla consegna dei prodotti freschi di prima e quarta gamma, passando per la coltivazione e la lavorazione". Così, Salvatore Ambruosi, responsabile vendite dell'azienda marchigiana Ambruosi & Viscardi, spiega a Italiafruit News il progetto chiamato "Filiera Chiusa", punta di diamante delle misure avviate negli ultimi anni in materia di sviluppo sostenibile.

Con una storia e una tradizione ultra trentennale, Ambruosi & Viscardi coltiva insalate (riccia, scarola, radicchio, pan di zucchero, lattuga) e verdure (spinaci, bietola da costa, cime di rapa, cicoria, porro, cavoli, finocchio, prezzemolo, carote, ecc.) su un totale di 963 ettari, seguendo metodi di produzione a basso impatto ambientale.

Gli impianti di trasformazione di Sant'Elpidio a Mare, in provincia di Fermo, sono sostenuti interamente da energie rinnovabili. Negli ultimi anni, infatti, l'azienda ha raggiunto l'autosufficienza energetica attraverso l'installazione sui tetti di un impianto fotovoltaico (nel 2008) e di un impianto a Biogas (nel 2012) nel quale si recuperano, come sottoprodotti, gli scarti della lavorazione giornaliera della materia prima. Dalla produzione del Biogas si ottengono poi prodotti digestati che sono utilizzati come ammendanti e concimi organici, fondamentali per la fertilità dei terreni e con i quali si può dare inizio a un nuovo ciclo produttivo.

"Ma non trascuriamo nemmeno il settore della logistica - aggiunge Salvatore Ambruosi - poiché tutti i nostri mezzi di trasporto, interni ed esterni, utilizzano il metano, con il chiaro intento di ridurre le emissioni di Co2".

Riguardo alle ultime novità di prodotto, "al Macfrut di Rimini - evidenzia il responsabile commerciale - abbiamo presentato due new entry per la quarta gamma: il lancio della linea di ciotole ed il restyling del packaging delle buste. Le nostre insalate e verdure in busta - conclude - sono consegnate in meno di 24 ore dal momento della raccolta".



Lo stand di Ambruosi & Viscardi al Macfrut (10-12 maggio) di Rimini Fiera

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: