eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 9 maggio 2017


Sostenibilità e innovazione per Carton Pack

Sostenibilità ambientale, innovazione, praticità, qualità, personalizzazione: passano da questi capisaldi le strategie di Carton Pack nella produzione di contenitori pensati e studiati per essere all'altezza delle aspettative del mercato e della clientela del settore ortofrutticolo. L’elemento cardine su cui l’azienda di Rutigliano (Bari) sviluppa la sua ricerca tecnologica è la massima riduzione dell’impatto che materiali e applicazioni devono garantire nell’intero ciclo di vita dell’imballaggio, dal confezionamento all’utilizzo da parte del consumatore finale. Considerando le crescenti necessità specifiche dei processi produttivi e distributivi attuali, Carton Pack ritiene non si possa prescindere dal focalizzare l’attenzione sulle soluzioni più avanzate per concepire adeguati sistemi e modalità di confezionamento e stoccaggio dei prodotti. Questo perché "nell’industria alimentare, oggi, l’efficienza inizia proprio dalla realizzazione del giusto imballaggio".



Al Macfrut che inizia domani alla fiera di Rimini, Carton Pack (padiglione D5-stand 73) fornirà informazioni sulle numerose soluzioni innovative sviluppate secondo questi principi: i film in Pet Top-Seal personalizzabili sono solo un primo esempio. Il sistema “apri e chiudi” dei nuovi film Carton Pack (pelabili e richiudibili) è basato su tecnologie di imballaggio mono-materiale garantendo, grazie anche all’ottimizzazione degli spessori, la riduzione dei costi di smaltimento e dell’impatto ambientale.

La funzionalità è il secondo punto di forza degli imballaggi Top-Seal personalizzabili sviluppati in Carton Pack. L’elevato livello di semplicità e la velocità nel processo di confezionamento a termosaldatura, hanno un riscontro diretto sulla semplicità e la ripetitività di utilizzo (vantaggio che può essere favorevolmente promosso verso il consumatore finale). Il risultato è una confezione multi-uso che garantisce al tempo stesso la massima conservazione del prodotto, anche in termini di estensione della shelf life. 


Offerta integrata e rapidità nel servizio

Carton Pack produce imballaggi rigidi e flessibili per tutta l’industria alimentare (pastaria, dolciaria, casearia...); per l’industria ortofrutticola di I e IV gamma, ha strutturato la sua offerta perseguendo gli stessi principi di funzionalità ed eco-sostenibilità degli imballi.
La scelta di materiali come carta, cartone, R-Pet, Pla e molte altre soluzioni di film stampabili e personalizzabili, accoppiati anche con carta - si sottolinea dall'azienda - garantisce un ampio spettro di possibili soluzioni per ogni tipo di esigenza di confezionamento.

Forte di quasi 50 anni di esperienza, Carton Pack può vantare performance di assoluto rilievo nel contenimento del lead time e nella gestione dei volumi di approvvigionamento alla clientela, garantendo all’industria alimentare flessibilità, rapidità e un elevato livello organizzativo del servizio. L’azienda, inoltre, sottolinea di poter contare su un ufficio commerciale e logistico che rappresenta un punto di forza e un vantaggio competitivo a fronte delle crescenti richieste di rapidità e flessibilità nella fornitura dei prodotti avanzate dal mercato attuale. In questo senso, la flotta aziendale Carton Pack comprende numerose unità in grado di consegnare in tempi ridotti anche all’estero.



Con una capacità produttiva che si attesta a 20mila tonnellate l'anno, l’azienda pugliese è oggi tra i leader nella produzione di imballaggi per l’industria alimentare contando su una piattaforma logistica di 40mila metri quadri e una struttura produttiva dislocata su 60mila.

“Carton Pack fornisce ai propri clienti un servizio completamente integrato – afferma Massimiliano Persico, marketing manager di Carton Pack - La progettazione, l’industrializzazione e la produzione di tutte le soluzioni per il packaging sono sviluppate all’interno dell’azienda. Ogni progetto di sviluppo di soluzioni per il confezionamento può essere calibrato in base alle specifiche tecniche richieste dal mercato in tempi ridottissimi”.

Sul fronte della sostenibilità, infine, va sottolineato che Carton Pack ha implementato i propri impianti di produzione con un sistema fotovoltaico che produce un picco di potenza di 726 KWh con una conseguente produzione media di circa un milione di KWh/anno (dati PVGis), abbassando così le immissioni di anidride carbonica di circa 530 tonnellate ogni anno.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: