eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 22 marzo 2017


Emilia-Romagna, meno burocrazia per il carburante agevolato

Taglio agli adempimenti burocratici per ottenere il carburante agevolato. E’ quanto ha deciso in questi giorni la Giunta regionale dell'Emilia-Romagna in favore delle imprese agricole. Secondo l’assessore regionale all’agricoltura, Simona Caselli, si tratta di “un altro passo in avanti nella semplificazione e nell’alleggerimento burocratico a favore delle aziende”.

Dal 24 marzo le imprese agricole potranno optare, nello spirito della semplificazione e velocizzazione delle procedure, per una nuova modalità di presentazione della domanda tramite i centri di assistenza agricola abilitati. I centri procederanno al rilascio dell'assegnazione provvisoria di carburante agricolo per il 50% dell'assegnazione dell'anno precedente, al netto delle rimanenze dichiarate al 31 dicembre dell’anno precedente.

Entro il 10 ottobre successivo, sempre tramite il centro di assistenza, le imprese dovranno completare l'iter di presentazione della domanda definitiva. Il tutto attraverso una piattaforma informatica (Umawizard) dedicata.
Lunedì 27 marzo si terrà una giornata di formazione per gli operatori dei centri di assistenza agricola e dei Servizi territoriali agricoltura caccia e pesca.

Restano invariate le altre modalità di presentazione delle domande presso gli sportelli regionali o tramite le organizzazioni professionali.

Fonte: Regione Emilia-Romagna


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: