eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Melagrane lunedì 13 marzo 2017


Le melagrane italiane diventano succhi e confetture

Lavorare con le melagrane 12 mesi all'anno. E' questo l'obiettivo dell'Azienda Giacomo Linoci di Grottaglie (Taranto): il prodotto fresco Made in Italy, i frutti di importazione e, novità di questi ultimi mesi, il trasformato. Giacomo Linoci, titolare dell'azienda pugliese, ha infatti presentato a Fruit Logistica, nello stand dell'Apoc, le sue novità: succhi 100% melagrana e poi le varianti 100% clementina e 100% mandarino, tutti proposti in bottiglie di vetro da 200 o 500 millilitri. Oltre ai succhi, spazio anche alle confetture: melagrana e mela, e una extra al 100% polpa di melagrana. E per finire marmellate di agrumi (clementina, mandarino e arancia amara). “Sono tutti frutti di nostra produzione – sottolinea il giovane imprenditore – siamo specializzati in melagrane, ma abbiamo anche una piccola produzione di agrumi”.

Come detto il melograno rappresenta il core business dell'azienda. Linoci ha organizzato una rete di produttori che hanno dedicato al frutto quasi 60 ettari e, alla fine di quest'anno, con i nuovi impianti si dovrebbe arrivare a quota 100, tra Puglia, Basilicata e Calabria.



“Da gennaio siamo partiti con la commercializzazione dei prodotti trasformati – prosegue Linoci – per Fruit Logistica non avevo ancora pronta l'etichetta a livello grafico ma ci tenevo a presentare queste novità. Serviamo la filiera industriale dove valorizziamo le melagrane non conformi alla commercializzazione fresca, con danni o difetti. Mentre per i nostri prodotti trasformati artigianalmente utilizziamo le migliori melagrane italiane, i succhi si conservano per due anni grazie a una pastorizzazione delicata e accurata che non altera il gusto e le proprietà nutraceutiche”.

Alla luce dell'esito positivo del test, durante la prossima campagna Linoci proporrà anche un succo freschissimo di melagrana, pastorizzato a freddo. “E' come una spremuta fatta al momento, ma ha una shelf life che può arrivare a 90 giorni – spiega il giovane imprenditore pugliese – questo grazie alla nuova tecnologia di pastorizzazione che utilizza le altissime pressioni”.



Per succhi, confetture e marmellate, Linoci sta provando anche la vendita online. Di succhi ne sono stati prodotti circa seimila pezzi. “Le richieste sono soprattutto per il 100% melagrana e la confettura extra, vanno a ruba pur avendo un costo elevato – osserva Linoci – i consumatori capiscono il valore di un prodotto del genere”.

La prossima campagna del Melograno Made in Italy – il brand di Linoci – partirà con le varietà precoci a settembre; poi da metà ottobre spazio alle Mollar e alle Wonderful, varietà di punta dell'azienda. “L'obiettivo di quest'anno è di arrivare con il prodotto fino ai primi di marzo: ci saranno volumi superiori e potremmo stoccare più prodotto ampliando la finestra commerciale. Stiamo allacciando nuovi rapporti con catene distributive in Italia e all'estero, specialmente Francia, Germania e Svizzera. L'interesse per la melagrana – conclude Linoci – è alto”.

Copyright 2017 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: