eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 20 febbraio 2017


Hanjin Shipping dichiarata fallita a Seul

A quarant'anni dalla sua fondazione, si chiude la storia di Hanjin Shipping, la compagnia di navigazione sudcoreana che dal 1977 è cresciuta fino a diventare la principale società armatoriale nazionale ed è riuscita ad entrare nella top ten mondiale dei primi vettori marittimi del trasporto containerizzato salendo fino al settimo posto della classifica. Venerdì 17 febbraio, infatti, la Corte distrettuale centrale di Seul ha decretato lo stato di fallimento della compagnia che è stata posta in liquidazione. Il tribunale ha disposto la nomina di un curatore fallimentare che provvederà alla vendita dei rimanenti beni dell'azienda per rifondere i creditori, che dovranno presentare richiesta di indennizzo entro il prossimo 1° maggio.

Intanto nei giorni scorsi la Hyundai Merchant Marine (Hmm), che con il fallimento della Hanjin è diventata la prima compagnia di navigazione della Corea del Sud, ha sottoscritto un contratto con la stessa Hanjin Shipping e con la Marine Terminals Investment Ltd (Mtil) per comprare l'intero capitale sociale dei terminal che Hanjin Shipping - attraverso la Hanjin Pacific Corporation, che è partecipata al 60% da Hanjin Shipping e al 40% da Mtil - detiene in due società terminaliste che gestiscono container terminal nei porti di Tokyo e di Kaohsiung. L'acquisizione avverrà per 13 milioni di dollari.

"L'acquisizione delle quote della Hanjin Pacific - ha spiegato la Hyundai Merchant Marine - servirà ad ampliare il nostro network portuale e a rafforzare la nostra competitività commerciale". Recentemente Hmm aveva acquisito anche partecipazioni in precedenza detenute da Hanjin Shipping nel container terminal Total Terminals International (Tti) del porto di Long Beach e nel container terminal Total Terminal International Algeciras (Tti Algeciras) del porto di Algeciras.

Fonte: InforMare


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: