eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 24 gennaio 2017


Melanzane, primi tre ibridi africani per Rijk Zwaan

In occasione di un field day nella stazione Rijk Zwaan di Arusha, in Tanzania (Africa), l'azienda sementiera ha presentato le sue prime varietà ibride di melanzane africane: Kazinga RZ, Kerio RZ e Limpopo RZ.

Le tre proposte prendono il nome dagli omonimi fiumi africani, a simboleggiare la "linfa vitale" del continente, e sono caratterizzate da rese più elevate rispetto alle varietà tradizionali e da una maggiore uniformità, precocità e resistenze a parassiti/malattie. Presentano, poi, caratteristiche qualitative favorevoli per quanto riguarda la shelf life ed il sapore.

Negli ultimi due anni, Kazinga RZ, Kerio RZ e Limpopo RZ sono state testate con successo proprio nel centro sperimentale di Arusha, dove si sviluppano anche cavoli africani, peperoni cinesi e pomodori. E, ora, è partita la vendita dei semi per la loro produzione su larga scala.

"Oggi - dice Edwin van der Klugt, business manager di Rijk Zwaan Africa - molte delle nostre attività sono concentrate intorno alla nostra stazione in Tanzania: da questo 'mercato test' vogliamo ottenere un effetto a catena. Siamo fermamente convinti - prosegue - che un approccio a lungo termine consentirà ai piccoli agricoltori di svolgere un ruolo fondamentale nella creazione di una fornitura alimentare sostenibile in Africa, per la crescita del continente e  dell'urbanizzazione".

Fonte: www.rijkzwananafrica.com
 



Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: