eventi
FRUIT ATTRACTION 2017
Madrid
18-20 Ottobre 2017
PMA FRESH SUMMIT
New Orleans (Usa)
19-21 Ottobre 2017
FUTURPERA
Ferrara
16-18 Novembre 2017
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 2017
Milano
30 Novembre 2017
EXPOSE 
Karlsruhe (Germania)
22-23 Novembre 2017
WOP DUBAI
Dubai
5-7 Dicembre 2017
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

martedì 10 gennaio 2017


Orti in adozione dalle Marche alla Romagna

Si chiama Ortiamo ed è un startup del settore orticolo che ha mosso i primi passi nelle Marche e da pochi giorni è approdata anche in Romagna.

L'idea è quella di offrire alle persone la possibilità di ricreare il legame originario con la natura e l'agricoltura. Come? Adottando con almeno 25 euro al mese un appezzamento di terreno, in cui chiunque può realizzare un orto di verdure stagionali e biologiche a proprio piacimento scegliendo coltivazioni, superfici e periodi di raccolta. Si può anche effettuare la raccolta insieme ai fattori della rete, le cui storie di vita sono illustrate ampiamente nel sito web dedicato "www.ortiamo.it". Gli stessi agricoltori, poi, provvederanno alle consegne a domicilio.

Ortiamo si è aggiudicato il premio Oscar Green 2015 della Regione Marche nella categoria "Fare Rete".

Per l'azienda il 2017 si è aperto con una novità perché da ieri le adozioni sono partite anche per la zona di Ravenna, grazie all'accordo con Igor, un agricoltore locale. La città romagnola, così, va ad aggiungersi alla lista delle aree servite che finora includeva i comuni marchigiani di Acqualagna, Cagli, Fossombrone, Urbino, Fermignano, Fano, Pesaro, Montecchio, Senigallia, Marotta e Ancona. Per i proprietari di aziende agricole biologiche che operano in queste zone è possibile entrare nel network, inviando una specifica richiesta online.



Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: