eventi
FRUIT LOGISTICA 2017
Berlino (Germania)
8-10 Febbraio 2017
BIOFACH 2017
Norimberga (Germania)
15-18 Febbraio 2017
FRESH PRODUCE INDIA
Mumbai
27-28 Aprile 2017
GLOBAL BERRY CONGRESS
Rotterdam (Olanda)
27-29 Marzo 2017
FRUIT&VEG INNOVATION
Milano
8-11 Maggio 2017
MACFRUT 2017
Rimini
10-12 Maggio 2017

leggi tutto

lunedì 9 gennaio 2017


Tante ricerche in esclusiva nel 2017 di Italiafruit News

Lo scorso anno avevamo promesso di “far parlare” l’ortofrutta fuori dai suoi confini e i risultati ci hanno dato ragione. Quest'anno punteremo ancora più sulla specializzazione, sviluppando periodicamente ricerche online per approfondire il rapporto fra i consumatori e l'ortofrutta, così da fornire utili stimoli operativi ai nostri lettori.

Per rimanere al consuntivo del 2016, al di là dei classici indicatori - come l’aumento degli abbonati, delle visite e delle pagine lette, che continuano a crescere a due cifre in un segmento di mercato che, dopo oltre 15 anni di presenza, dovrebbe essere per noi saturo - i risultati più sorprendenti sono venuti dalle aree e dalle attività cosiddette borderline.
Mi riferisco, ad esempio, allo sviluppo della nostra pagina Facebook, che ha toccato proprio in apertura di quest’anno i 15mila like, con un aumento di oltre il 50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; abbiamo così raggiunto un pubblico ancora più vasto e interessato, in qualche modo, ai temi dell’ortofrutta fresca, con una rilevante attività di interazione, che conferma la bontà del target raggiunto. 

Questo aspetto merita certo una sottolineatura: infatti, in un mondo dove anche l’informazione tecnica è sempre più disponibile ai non professionisti, i temi delle proprietà dell’ortofrutta, delle caratteristiche dei nuovi prodotti, delle storie meravigliose delle denominazioni d’origine e così via hanno oggi un nuovo tipo di utenti. Meno professionali ma, non per questo, meno interessati, che danno modo ai nostri investitori pubblicitari di raggiungere direttamente anche appassionati della frutta e della verdura con uno strumento in origine solo “b2b”. Non è perciò un caso che tra le notizie più lette dell’anno ce ne siano diverse legate proprio alle peculiarità di alcuni “superfood” vegetali ma è, viceversa, il risultato di un progressivo accreditamento della testata anche sui motori di ricerca per l’originalità dei suoi contenuti. 

Oltre a ciò merita una citazione la versione mobile della newsletter, che rappresenta ormai un riferimento per i nostri lettori, tanto che una quota considerevole delle aperture giornaliere sono effettuate con questo strumento, rendendo così il prodotto ancora più fruibile per gli utenti e alla portata di tutti in qualunque momento.

Ma il vero salto di qualità verso il grande pubblico l’ha decretato l’evento di dicembre (leggi articolo correlato). In quell’occasione l’aver chiamato in causa il consumatore, tentando di scoprire i suoi pensieri con l’ausilio degli studi di brainmarketing, ci ha aperto le porte della stampa e della televisione nazionale generalista (leggi articolo correlato) a conferma che l’ortofrutta, se vuole, da comprimaria può diventare protagonista del nostro agroalimentare presso l’opinione pubblica.



Italiafruit News svelerà il sentiment degli italiani su frutta e verdura

Fedeli alla nostra vocazione sintetizzabile nel motto “specializzazione, innovazione e praticità”, per il 2017 abbiamo in serbo altre importanti novità per gli operatori del settore, come si accennava. Prima tra tutte la realizzazione, in esclusiva per Italiafruit News, di una serie di ricerche periodiche online su temi d’attualità per il mondo ortofrutta che coinvolgeranno un campione rappresentativo della popolazione italiana costituito da mille responsabili acquisti. Lo scopo è fornire in diretta informazioni e indicazioni oggettive sul sentiment per frutta e verdura degli italiani man mano che gli eventi e le stagioni si susseguiranno, così da permettere interventi in corso d’opera anziché analizzare i risultati ex post, oramai a cose fatte. 

E’ questo uno dei grandi vantaggi dell’era digitale che abbiamo colto, potenziando e arricchendo il Monitor Ortofrutta di Agroter con una sezione online che produrrà in esclusiva ricerche sui temi “caldi” dell’ortofrutta via via che si svilupperanno. 
Domani potrete leggere i risultati del primo lavoro che si sta completando in queste ore.

Buon 2017, quindi, cari lettori e grazie della preferenza che ci avete accordato.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: