eventi
FRUIT LOGISTICA 2017
Berlino (Germania)
8-10 Febbraio 2017
BIOFACH 2017
Norimberga (Germania)
15-18 Febbraio 2017
FRESH PRODUCE INDIA
Mumbai
27-28 Aprile 2017
GLOBAL BERRY CONGRESS
Rotterdam (Olanda)
27-29 Marzo 2017
FRUIT&VEG INNOVATION
Milano
8-11 Maggio 2017
MACFRUT 2017
Rimini
10-12 Maggio 2017

leggi tutto

venerdì 23 dicembre 2016


Cesena Fiera, disco verde alla public company

Si è tenuta questa settimana l’Assemblea straordinaria di Cesena Fiera per modificare e adattare lo statuto di società pubblica all’entrata dei privati. "Si tratta – dice a Italiafruit News il presidente, Renzo Piraccini – della condizione indispensabile per avviare la procedura di evidenza pubblica, che dovrebbe partire già nei prossimi giorni con la presentazione delle offerte vincolanti per l’acquisto di capitale di Cesena Fiera".

"E’ la filosofia della public company che vogliamo diventare, rappresentativa degli stakeholder locali e degli operatori ortofrutticoli - prosegue Piraccini - La componente pubblica manterrà il 40% (il 33% al Comune di Cesena e il 7% alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena, ndr) e il rimanente 60% sarà ceduto a soggetti privati in quote dall’1 al 5%, escluso un partner industriale che dovrebbe avere il 20".

Dopo il rilancio di Cesena Fiera e di Macfrut, si sta dunque concretizzando anche il terzo obiettivo della "conduzione Piraccini". "Finora – spiega il manager cesenate - abbiamo raccolto 20 manifestazioni di interesse da parte di soggetti appartenenti al settore ortofrutticolo e all'imprenditoria locale. Un percorso netto che si rivela strategico per Macfrut, la vetrina italiana dell’ortofrutta. Gli stakeholder l’hanno capito e si stanno ricompattando attorno alla loro fiera. Che ha enormi potenzialità di sviluppo".

Copyright 2016 Italiafruit News


Raffaella Quadretti
Editorial Manager Agroter
raffaella@agroter.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: