eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 11 ottobre 2016


Gruppo Finiper sostiene il Fondo ambiente Iitaliano

Per il settimo anno consecutivo il Gruppo Finiper sostiene la campagna nazionale di raccolta fondi "Ricordiamoci di salvare l'Italia" promossa dal Fai (Fondo Ambiente Italiano).

Dal 26 settembre e fino al 30 ottobre 2016, in tutti gli ipermercati Iper, La grande i, e i supermercati U! e U2 (Gruppo Finiper) è possibile acquistare la Donor Card, del valore di 2 euro, che permette di sostenere e tutelare il meraviglioso patrimonio di natura, arte e paesaggio italiano. La carta inoltre dà diritto a un ingresso gratuito in un bene Fai alla scoperta del patrimonio naturale ed artistico presente nella nostra penisola. Infatti il Fai è una fondazione nazionale senza scopo di lucro, nata nel 1975 con l'obiettivo di salvaguardare il patrimonio d'arte e natura italiano.

L'elenco dei luoghi visitabili è consultabile sul sito www.fondoambiente.it. In tutti i punti vendita coinvolti vengono esposte locandine informative e distribuiti leaflet per promuovere la campagna di raccolta fondi e far conoscere l'attività della Fondazione. Il personale è a disposizione per incentivare la raccolta e ricordare come ogni piccolo contributo può salvare un bene immenso a disposizione di tutti.

La medesima campagna negli ultimi anni ha ottenuto ottimi risultati: solo nel 2015, il Gruppo Finiper ha raccolto complessivamente circa 120.000 euro.

La collaborazione con il Fai rispecchia le politiche sociali portate avanti da Finiper e dalle sue insegne. L'azienda, infatti, sostiene il Fai dal 2010 e da sempre si impegna a sensibilizzare il cliente nei confronti del ricco patrimonio ambientale, culturale e artistico che racchiude la storia del nostro Paese, attraverso la promozione di iniziative di solidarietà e la divulgazione di comportamenti e stili di vita adeguati.

"Anche per il 2016 la nostra azienda rinnova il suo sostegno al Fai - dichiara Antonella Emilio, Direttore Relazioni esterne e Responsabile Csr di Iper, La grande i - Siamo orgogliosi dell'impegno profuso a favore della tutela e valorizzazione del nostro patrimonio tramite una cultura di rispetto della natura, dell'arte e delle tradizioni d'Italia. La raccolta fondi Fai è un appuntamento che si rinnova ormai da 7 anni a favore di una nobile iniziativa che condividiamo con i nostri clienti, al pari di tutte le altre attività e i progetti valoriali che Iper promuove nell'ambito delle politiche di responsabilità sociale. Come ad esempio la lotta allo spreco e l'attenzione all'ambiente e alla sicurezza alimentare che rappresentano solo alcune delle sfide che l'umanità è chiamata ad affrontare nel prossimo futuro, al cui superamento il nostro Gruppo intende portare un contributo sia attraverso un'offerta mirata di prodotti, sia con pratiche di gestione attente alla persona e all'ambiente."

"La nostra partnership con il Fai ci permette di promuovere in concreto una cultura di rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d'Italia e tutelare con l'aiuto dei nostri Clienti un grande patrimonio su cui si fondano le nostre radici – afferma Paolo Paronzini, Direttore Marketing e Comunicazione Unes - Questo tema si coniuga alla responsabilità Sociale Unes che nella sua formula commerciale "every day low price" di U2 Supermercato si impegna da anni a rispettare l'ambiente grazie alla riduzione degli sprechi limitandone l'impatto sull'ambiente. Sono questi temi, sempre molto attuali, che ci devono far riflettere sul nostro ruolo di distributori di oggi e di domani e sulla nostra capacità di fare da veicolo di diffusione e comunicazione nell'interesse della comunità e del nostro territorio".

Fonte: Unes


Altri articoli che potrebbero interessarti: