eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 15 settembre 2016


Mac Fruit Attraction cala il bis e pensa in grande

Mac Fruit Attraction Mena (Middle East Nord Africa) cala il bis – con la seconda edizione che si terrà a Il Cairo dal 22 al 24 aprile – sempre in concomitanza con Food Africa. Ma in prospettiva il format ideato da Cesena Fiera e Fiera di Madrid ha l’obiettivo di diventare una fiera specializzata che, per usare le parole di Renzo Piraccini, “vivrà di luce propria” e farà tappa in altre parti del mondo.

Nel 2017 c’è l’idea di portare Mac Fruit Attraction anche in Sud America, probabilmente in Perù, Paese partner di Macfrut quest’anno; mentre nel 2018 ci dovrebbe essere lo sbarco in Asia, e la fiera potrebbe essere organizzata in India.

Intanto la prossima primavera si tornerà in Egitto, un mercato sempre più strategico per l’Italia. In particolare per il settore melicolo che in cinque anni ha visto l’export italiano passare da percentuali irrisorie a ben il 16% del totale del prodotto. È il secondo mercato di sbocco per le mele italiane, inferiore solo a quello tedesco che assorbe il 36% del nostro prodotto. Tradotto in numeri: il nostro Paese nel 2011 esportava in Egitto mele per un valore di 42 milioni di dollari, nel 2015 ha più che quadruplicato l'export in valore arrivando a 197 milioni di dollari.

La prima edizione di Mac Fruit Attraction, svoltasi sempre a Il Cairo, ha visto la presenza di una trentina di aziende italiane sulle circa 300 partecipanti complessive, con 10.260 visitatori da Africa e Medio Oriente. Oltre al settore melicolo, la fiera è stata l’occasione per altre produzioni ortofrutticole di aprirsi a nuovi mercati, con particolare attenzione per le aziende di tecnologie e confezionamento di cui l’Italia è leader assoluto a livello mondiale di ampliare gli orizzonti in questa direzione.

“La Spagna dal 2014 al 2015 ha visto incrementare il proprio export nell’Egitto del 153% - ha affermato Santiago Quiroga, direttore di Fruit Attraction International di Madrid – Questo dà l’idea dell’importanza di questo mercato per noi. Mac Fruit Attraction è un progetto fatto con e per gli imprenditori”.

 “L’Egitto è il secondo stato più popoloso dell’Africa – ha affermato Reha Aoun del gruppo libanese Ifp, che organizza Mac Fruit Attraction assieme a Cesena Fiera e Fiera Madrid – La spesa alimentare cresce del +7,5% ogni anno. L’Italia dopo l’embargo russo ha trovato nell’Egitto il suo mercato di sbocco delle mele: su 155mila tonnellate di mele importate ben il 60% sono italiane, 24% greche. Questo mercato è fondamentale per l’Italia”.


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: