eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 15 settembre 2016


Uva da tavola, ecco le nuove varietà seedless del Crea

E' fissata per fine mese al ministero delle Politiche agricole la firma dell'accordo per la diffusione - presso le aziende aderenti al neonato consorzio NuVaT (Nuove varietà di uva da tavola) - delle varietà di uva da tavola senza semi selezionate dal Crea.

Lo ha confermato ieri a Italiafruit News Giacomo Suglia, presidente Apeo (Associazione pugliese esportatori ortofrutticoli) e amministratore unico di NuVaT, a margine dell'incontro di presentazione delle uve (bianche, rosse e nere) che si è tenuto allo stand del Mipaaf al Macfrut di Rimini, al quale ha partecipato anche il Commissario straordinario del Crea, Salvatore Parlato.

"Il programma di ricerca - ha spiegato Donato Antonacci, direttore della Unità di ricerca per l'uva da tavola e la vitivinicoltura in ambiente mediterraneo del Crea di Turi (Bari) - è partito 10 anni fa e, da allora, abbiamo confrontato 10mila semenzali da nuovi incroci, selezionandone prima meno di 500 e arrivando, ora, a meno di cento, che sono in fase avanzata di osservazione. A questa fase seguirà la diffusione finale".


Da sinistra a destra, Donato Antonacci, Salvatore Parlato, Gino Peviani, Giacomo Suglia e Carlo Bianchi.

Con la firma dell'accordo, le aziende viticole potranno passare al test commerciale che permetterà di scegliere le varietà apirene con le migliori performance.

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: