eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 2 maggio 2016


Nuove referenze e attività promozionali: la IV gamma di frutta di Spreafico... decolla

Lanciato nella primavera 2014, il progetto di IV gamma di frutta della Spreafico Spa si è progressivamente evoluto e ha subito numerosi cambiamenti: dal laboratorio di idee si è giunti alla linea a marchio Vitamia. Oggi la rete di riferimento è in continua crescita e insieme alla Gdo è stato introdotto un nuovo canale di distribuzione per il catering aereo. Mentre aumenta il numero delle referenze. 

La maggior parte del fatturato relativo alla IV gamma è garantito dall’ananas, in vari formati (cubetti, a rondelle, a tronchetto), quindi, a seguire, mango a fette e macedonia classica. Ruolo importante per altri prodotti esotici come papaya, cocco, macedonia esotica, melograno sgranato e anche referenze stagionali come kiwi, uve, fichi d’India, meloni e angurie. 

Ottima, si sottolinea dall'azienda, la risposta del mercato: "La soddisfazione sia del consumatore finale che dei buyers della Gdo è notevole; i riscontri produttivi e commerciali molto positivi che si sono ottenuti nel 2015, hanno avuto sostegno dall’attività marketing, dalle attività promozionali e in store, con le quali è stato possibile far conoscere e apprezzare maggiormente il prodotto".



"La gamma di prodotti Vitamia - prosegue Spreafico -  è caratterizzata da un numero di referenze molto ampio, fondate su una selezione molto attenta delle materie prime. Ci si avvale di rapporti consolidati con produttori italiani ed esteri per garantire continuità nella qualità. Il numero delle proposte è aumentato negli anni e ci sono state occasioni anche per la produzione di referenze arricchite come pere e cioccolato, mele e cannella". 

Alla varietà di prodotto, tiene a precisare Spreafico, è associata l’alto livello di servizio offerto: "La lavorazione nel reparto di IV gamma avviene attraverso un processo accurato di lavaggio, taglio e confezionamento che conferiscono qualità elevata al prodotto finale". 

Il packaging previsto inizialmente, ha subito un’evoluzione e oggi vengono proposti nuovi formati insieme ad una nuova etichettatura: "Le vaschette di varie dimensioni, dai 100 ai 600 grammi, completamente trasparenti in Pet, sono ideali per contenere frutta tagliata, e per la chiusura con coperchio richiudibile e con sigillo di garanzia inviolabile". 



"Ciò che rende vincente la linea Vitamia - il commento dalla Spreafico - è l’innovazione, la differenziazione e l’ampliamento continuo delle referenze, con la scelta accurata ed il controllo delle materie prime, l’alto contenuto di servizio integrato al prodotto, il mantenimento delle temperature e il processo manuale di lavorazione, che vanno a definire il livello di qualità del prodotto e del servizio ad esso legato". 

"Il nostro obiettivo è quello di poter offrire un servizio legato al prodotto, garantendo la relazione diretta tra produzione e consumo in una filiera la più efficiente ed efficace possibile, che sia in grado di definire un alto livello di qualità. Il lancio di prodotti nuovi e dalle caratteristiche vincenti permette di dare risposte coerenti alle esigenze e preferenze dei consumatori, creando un andamento positivo del mercato".

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: