eventi
MACFRUT  DIGITAL

8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 14 marzo 2016


Cultiva e Valfrutta Fresco scommettono sull'innovativa Linea Benessere

Un'innovazione frutto di approfondita ricerca, volta a creare reale valore non solo per il consumatore finale ma anche per la categoria della IV gamma nel suo complesso: così appare la Linea Benessere, nata dalla collaborazione tra il consorzio Cultiva e Valfrutta Fresco: il primo - gruppo globale di aziende agricole con base in Italia e sedi in Usa e Regno Unito - produce e sviluppa in esclusiva per la seconda, che si occupa della commercializzazione e distribuzione.

 
La presentazione ufficiale del concept della nuova linea e della sesta referenza, avvenuta venerdì scorso a Milano in un originale format di conferenza-degustazione, ha messo in luce una serie di proposte valorizzate da ingredienti estremamente ricercati. La base vegetale composta da essenze tipicamente italiane come radicchio e rucola insieme ad elementi di grande tendenza sul mercato estero come kale, pak choi e red chard, si unisce ad arricchitori quali semi, frutta secca e bacche, a formare un mix in grado di portare una sferzata di gusto e nutrienti all'organismo.

Benessere e salute trend in crescita

Ha aperto i lavori Roberto Della Casa, dell'Università di Bologna che ha presentato lo scenario di riferimento. I macro trend dell'alimentare, sempre più presenti nella scala valoriale dei consumatori, sono il "benessere", inteso come equilibrio psico-fisico, e la "salute". Tentando di investigare il percepito degli Italiani su questi ultimi aspetti in relazione a frutta e verdura, è emerso come l'insalata sia considerata l'ortaggio più salutare senza tuttavia riuscire a spiegare il perché.

Un concept innovativo con centralità dell'aspetto nutrizionale

Queste evidenze sono state preziose per definire un concept di prodotto ben preciso (vedi schema a seguire), illustrato da Federico Boscolo, responsabile commerciale estero Cultiva. L'esperienza internazionale dell'azienda ha dato forma ad un paniere di essenze estremamente particolari, ricche di preziosi nutrienti come vitamine, minerali e omega 3, in grado di portare specifici benefici fisiologici e dunque reali effetti salutistici sull'organismo. Da questo ragionamento, avvalorato da focus group e panel test, è nata una linea caratterizzata da forte centralità dell'arricchitore – percepito come fortemente benefico dai consumatori – e claim salutistici autorizzati dall'Efsa, posizionata a scaffale nella famiglia delle "miste".


Presentata in anteprima la nuova referenza

Semi di Girasole, bacche di Goji, semi di Lino, Mandorle, semi di Sesamo insieme a semi di Zucca, sono gli ingredienti di punta delle 5 insalate della Linea Benessere Valfrutta, a cui il giorno dell'evento si è andata ad aggiungere la sesta novità, Anacardi e Semi di Canapa in Insalata (nella foto di apertura). La nuova referenza è composta da un mix prezioso per "stare in forma", con la presenza di due arricchitori ricchi di proteine e magnesio e quattro tipi di verdure: Kale, gemme di Piselli, Bietolina e Spinacino.

Risultati positivi dai primi test nelle catene distributive

Ma dalle idee è poi necessario passare ai fatti, al momento della verità nelle vendite a negozio. Per questo ha preso parola Valentina Boldini, responsabile commerciale Italia, la quale ha illustrato i risultati dei primi periodi di test in due catene distributive. Contrariamente a quanto solitamente accade con l'inserimento di nuovi prodotti, la Linea Benessere si è consolidata nei mesi, senza mostrare cali significativi, trainando in maniera importante nel caso del primo retailer un aumento delle vendite sia a valore che a volume e nel secondo del prezzo medio nella categoria delle insalate miste. Un monitoraggio attento dei dati ha inoltre consentito l'individuazione puntuale delle linee alto rotanti, in modo da poter riflettere sulle criticità ed essere di consiglio ai distributori nella scelta delle referenze da inserire.



Accordo strategico tra Cultiva e Valfrutta

Lo sviluppo della nuova linea è stato possibile grazie all'esperienza di un gruppo globale come Cultiva, con base in Italia e sedi in Usa e Regno Unito. Il presidente Giancarlo Boscolo (a destra nella foto) durante l'incontro ha presentato le caratteristiche dell'azienda, la quale conta oltre 700 ettari di superficie coltivata con metodo convenzionale e biologico nelle aree più vocate del territorio nazionale. Del recente accordo strategico con Valfrutta, Boscolo ha evidenziato "tutta l'importanza di una joint venture con un grande gruppo di produttori agricoli per l'ulteriore sviluppo in Italia di un brand ampiamente conosciuto ed apprezzato dal mercato e dal consumatore come Valfrutta". "Una partnership tra due aziende con radici agricole e spirito cooperativistico", come ha evidenziato l'amministratore delegato Valfrutta Fresco Gianni Amidei (a sinistra nella foto), che porterà ad importanti nuovi percorsi, come la nuova linea di IV Gamma biologica a marchio Alce Nero.


Gusto + salute = Linea Benessere

Non si può prescindere dal gusto. Per questo dietro ad ogni singola ricettazione c'è l'esperienza di uno chef, Dario Ferri, responsabile sviluppo gustativo Cultiva, che ha guidato durante l'evento una singolare degustazione delle 6 referenze, raccontando come ogni singolo elemento vegetale ed arricchitore si fondano per creare gli originali sapori della Linea. "È una piccola rivoluzione che avvicina al mondo delle insalate pronte anche le persone che normalmente ne fanno un uso limitato: perché è buona, perché fa bene, perché è diversa", ha concluso Dario Ferri.



Copyright 2016 Italiafruit News


Vanessa Niemants
Marketing Specialist

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: