eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 29 febbraio 2016


Nuove opportunità di sviluppo per l'Egitto

L'agricoltura egiziana si trova davanti all'opportunità di spostare la produzione ortofrutticola più a Sud, verso l'area chiamata "Upper Egypt". L'idea è suggerita dalla Anderson Associates International (AAI), un'organizzazione statunitense coinvolta in diversi progetti di sviluppo economico in Egitto.

Per Douglas Anderson, managing partner di AAI, il Paese potrebbe infatti approfittare del suo differente clima per ampliare il calendario commerciale di uve da tavola, fragole e altri prodotti con ampio potenziale di esportazione.

"Se l'Egitto vuole sviluppare la sua produzione di fragole – dice Anderson –, i coltivatori dovranno indirizzarsi verso Sud. E lo stesso vale per le uve da tavola".

"Uva e fragole sostengono il resto delle esportazioni di prodotti ortofrutticoli confezionati e, spostandosi nel Sud, pensiamo che la stagione possa essere anticipata di due-quattro settimane, a seconda del prodotto. Questo è un enorme vantaggio competitivo."

Altre colture che l'"Upper Egypt" potrebbe idealmente ospitare sono i fagiolini, i meloni, le cipolle, l'aglio, le erbe aromatiche così come i pomodori da industria, i cavolfiori e i broccoli.
 
Traduzione ed adattamento a cura di Italiafruit News.


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: