eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 16 settembre 2015


Melograno, produzione iraniana a un milione di tonnellate

Il Ministero dell'Agricoltura dell'Iran ha previsto un incremento produttivo del 6% per il melograno, per un volume di oltre 1 milione di tonnellate.  

Il sito "Presstv.ir" informa che produttori iraniani si stanno preparando ad avviare le operazioni di raccolta su 62mila ettari. La raccolte delle prime varietà partiranno entro un mese.

L'Iran è attualmente il primo Paese di produzione del melograno a livello mondiale. E delle 940mila tonnellate prodotte nella scorsa stagione, ne sono state esportate circa 100mila, soprattutto in Cina, nei Paesi arabi del Golfo Persico e in Europa. Da questa stagione dovrebbe inoltre riaprirsi il mercato della Corea del Sud. Un chilo di prodotto, sottolinea il Ministero, viene commercializzato ad un prezzo medio di 9-10 dollari; 5 chili valgono dunque quanto un barile di petrolio.

Il frutto è menzionato nel Corano, nella Bibbia e nel Libro di Esodo, e nell'Antica Persia rappresentava un simbolo di fertilità. Tradizionalmente la capitale dell'Iran, Teheran, ospita nel mese di ottobre un festival per celebrare il melograno.

Traduzione ed adattamento a cura di Italiafruit News. Tutti i diritti riservati.
 


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: