eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 11 giugno 2015


Consumi di ortofrutta nell'Ue-28: 341,82 grammi per persona al giorno

Freshfel Europe ha pubblicato ieri la sua ultima edizione del Consumption Monitor, lo studio che analizza le tendenze della produzione, del commercio e del consumo di frutta e verdura fresca nell'UE-28.

L'analisi dei più recenti dati disponibili (fino al 2013) mostra che nel 2013 il consumo di frutta e verdura fresca nell'UE-28 è stato pari a 341,82 g per persona al giorno, in crescita del 5,6% rispetto al 2012, ma in calo dell'1,9% rispetto alla media degli ultimi cinque anni analizzati (2008-2012).
Per quanto riguarda la frutta, il consumo giornaliero si attesta a 188,60 g per persona (+10,1% sul 2012; -1,5% sulla media 2008-2012), mentre quello della verdura è pari a 153,22 grammi per persona (+0,5%; +2,3% sulla media 2008-2012).

I livelli di consumo di ortofrutta nell'UE-28 rimangono sotto la soglia minima di 400 g al giorno, raccomandata dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS): solo 6 Stati membri su 28 possono riuscire a soddisfare questo livello.

Tabella - Disponibilità di frutta e verdura: gli Stati che dispongono di più di 400g al dì sono Belgio, Cipro, Grecia, Italia, Portogallo e Romania


Tabella - Evoluzione della popolazione negli Stati membri dell'Ue durante il periodo 2008-2013



"Il moderato aumento nel 2013 è un segnale positivo, anche se il mercato e la situazione economica nel 2014 ed il 2015 rimangono una sfida"
ha detto Philippe Binard, delegato generale di Freshfel. "In una prospettiva di lungo termine si nota ancora un livello di consumo insufficiente in tutta l'UE e una tendenza alla diminuzione complessiva. E' pertanto necessario continuare a stimolare il consumo di frutta fresca e verdura" prosegue Binard.


Grafici - La classifica della disponibilità/persona per frutta e verdura nel 2013



Quest'anno il Consumption Monitor è stato realizzato in maniera più rigorosa rispetto alle edizioni precedenti e, dunque, si avvicina maggiormente al consumo medio realistico e mostra tendenze generali abbastanza affidabili. Tuttavia Freshfel ci tiene a sottolineare che lo studio non dovrebbe essere considerato come una fonte di dati di consumo consistenti.

Clicca qui per scaricare la sintesi del Rapporto, disponibile al costo di 500 euro per i non membri di Freshfel (per i membri è gratuito e può essere ritirato presso il Segretariato dell'associazione).

Fonte immagine: © monticellllo - Fotolia

Contatti:
FRESHFEL EUROPE
Rue de Trèves 49-51 box 8
B - 1040 Brussels
Tel: +32.(0)2.777.15.80
Fax: +32.(0)2.777.15.81
info@freshfel.org

Copyright 2015 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: