eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 18 dicembre 2014


Ipack Ima, stand a Iran Print&Pack

IPACK-IMA sarà presente con un proprio stand ad Iran Print&Pack 2014, una delle più importanti fiere dell'intera regione mediorientale per il settore dell'imballaggio e della stampa. Questa manifestazione, che nell'ultima edizione nel 2013 ha visto ben il 120% in più di visitatori provenienti dai Paesi vicini, offre un approccio privilegiato verso un mercato di grande interesse e prospettive.
Il gruppo Centrexpo/Ipack-Ima ha al suo attivo positive esperienze nel rapporto con l'Iran fin dalla precedente edizione di Iran Print&Pack; l'attuale partecipazione punta ad inaugurare nuovi canali di business, oltre a raddoppiare la delegazione iraniana alla prossima edizione di IPACK-IMA, già corposa nel 2012.

Il mercato iraniano delle tecnologie alimentari è ritenuto il più importante per gli investitori internazionali con interessi nella regione mediorientale, in quanto seconda maggiore economia delle regioni del MENA (Middle East and Nord Africa). In particolare si rileva all'interno del paese un incremento della domanda di tecnologie per il packaging, domanda in costante crescita e sostenuta da un importante aumento dei consumi alimentari che nasce dall'elevata componente giovanile della popolazione (il 60% degli iraniani ha età compresa fra i 5 e i 30 anni).

Il grande interesse suscitato dall'Iran è sostanziato dai numeri: nel 2013 ha importato macchinari per la trasformazione dei prodotti alimentari e attrezzature per l'imballaggio per 191,1 milioni di dollari (fonte: VDMA – The German Engineering Association), con Germania, Italia, Cina, Francia, Svizzera e Paesi Bassi come principali paesi fornitori. Le aziende del settore alimentare nel Paese sono poco più di 12.000 (fonte: Iranian Food Industry Organizations Assembly), pari al 12% delle unità attive in tutto il settore industriale, con oltre 328.000 addetti, pari al 16,1% dell'intera forza lavoro dell'industria iraniana, ed una quota investimenti di 7,7 miliardi di dollari, pari a circa il 18% del totale degli investimenti nel settore industriale.

Le esigenze principali manifestate dal mercato del food processing and packaging iraniano riguardano tecnologie che incrementano l'automatizzazione delle linee produttive, sistemi di monitoraggio della produzione e dei relativi processi, e una maggiore attenzione sui controlli sotto il profilo igienico sanitario. 

Fonte: IPACK-IMA


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: