eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 3 settembre 2014


Freshfel: urge campagna per rilanciare i consumi

Passare dal "five a day" al "six a day": per Freshfel può essere questa la soluzione ai danni causati dall'embargo russo. L'associazione ha inviato una lettera alla Commissione europea e alla presidenza italiana del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio straordinario dell'Agricoltura in programma il 5 settembre in cui si discuterà la crisi nell'Est europeo. Nella missiva, viene chiesto un ulteriore impegno dalla Ue per stimolare il consumo di frutta fresca e verdura in Europa: "basterebbe un "pezzo" di frutta o verdura a persona e per settimana in più per il prossimo anno per far lievitare il consumo Ue di circa due milioni di tonnellate, il volume attualmente esportato in Russia". 

Freshfel chiede pertanto all'Ue di programmare una ambiziosa campagna promozionale paneuropea. "Il divieto russo arriva in un momento in cui gli europei consumano un unità di frutta o verdura al giorno in meno di quanto facessero nel 2004; una campagna ad hoc consentirebbe di scoprire la grande varietà di frutta e verdura disponibile nei nostri Paesi e di stimolarne l'assunzione". 

Copyright 2014 Italiafruit News


Redazione

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: