eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 6 giugno 2014


MSC TRASPORTA LE BANANE BONITA DA ECUADOR AD ANVERSA

La rotazione europea di un servizio container della MSC tra la costa occidentale del Sud America e Nord Europa è stato modificato per portare un carico refrigerato dall'Ecuador a Anversa in soli 17 giorni.

C'è una chiara tendenza nel trasporto reefer a trasportare più frutta in contenitori. Le portacontainer hanno visto la loro quota di mercato salire in modo significativo negli ultimi anni, a scapito della flotta reefer tradizionale.

Il gruppo ecuadoriano Noboa ha anche deciso di inviare il suo marchio Bonita di banane da Guayaquil con portacontenitori al posto delle tradizionali navi refrigerate. Il produttore di frutta ha optato per la MSC perché questa compagnia di navigazione è in grado di garantire tempi di transito rapidi tra Ecuador ed il nord Europa.

In realtà, MSC ha cambiato il suo programma di navigazione appositamente per tale contratto, in modo che Anversa sia ora il primo porto di unloading. Anversa è già il più grande porto di banane del mondo, oltre ad essere un importante hub per navi frigorifere.

I primi container refrigerati con le banane sono stati caricati a bordo della MSC Vaishnavi a Guayaquil il 18 maggio. Questa nave è in grado di trasportare 4.112 container teu, tra cui non meno di 1.300 container reefer. La prima spedizione è arrivata ad Anversa il 3 giugno, e da ora con una media di 260 container refrigerati da 40 piedi sarà inviata settimanalmente.

Subito dopo l'arrivo i contenitori con le banane vengono caricati direttamente dalla nave per essere trasferiti nel Terminal MSC, per un celere trasferimento al magazzino frigorifero belga New Fruit Wharf.

Lo scorso anno il volume reefer è stato pari a 1,3 milioni di tonnellate, mentre il numero di container frigoriferi movimentati fu di 480.000 Teu. La presenza di un gran numero di magazzini frigoriferi ad Anversa, posizionati nel profondo entroterra del porto e la rapida ispezione di sdoganamento di prodotti alimentari al posto d'ispezione frontaliero, sono tutti i vantaggi che fanno di Anversa il porto ideale per i carichi refrigerati, dove i brevi tempi di transito e velocità elevate sono fattori fondamentali.

Fonte: L'informatore Navale



Altri articoli che potrebbero interessarti: