eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 9 aprile 2014


COMAGRI, VIA LIBERA A PROMOZIONE PRODOTTI E ATTI DELEGATI PAC

"Il Parlamento europeo conferma ancora una volta la sua forza rappresentativa e il suo impegno a sostegno dei cittadini e degli agricoltori dell'Unione".

Con queste parole Paolo De Castro (nella foto), presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo, ha commentato gli esiti dell'ultima seduta della Comagri del Parlamento Europeo, tenutasi ieri, durante la quale gli europarlamentari si sono espressi sul regolamento sulla promozione per i prodotti agricoli e sugli atti delegati della nuova Politica agricola comune.

"Grazie alla tenacia dell'Europarlamento - ha sottolineato De Castro - siamo riusciti ad aumentare il cofinanziamento europeo per il programma di promozione dei prodotti agricoli. Un risultato importante che segue di pochi giorni lo stralcio dell'articolo 28, articolo che avrebbe escluso i settori ortofrutticolo e vitivinicolo dai destinatari delle risorse disponibili. Con il via libera della Comagri, il regolamento sarà votato durante la prossima plenaria di Strasburgo".

Sul fronte degli atti delegati della Pac, il Collegio dei Commissari Ue si è impegnato per iscritto a considerare aree ecologiche (EFA-Ecological Focus Area) le superfici coltivate a piante proteiche con un coefficiente di 0,7 (e non più di 0,3).

"Con anche questi ultimi sostanziali progressi voluti e ottenuti dal Parlamento Ue - ha concluso De Castro - la Commissione Agricoltura conclude i suoi lavori con la consapevolezza di aver agito durante questi cinque anni con forza e decisione, facendosi portavoce delle istanze degli agricoltori rappresentati e confermandosi attore presente e concreto durante i processi decisionali comunitari".

Nella foto di apertura: Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo

Fonte: AgroNotizie


Altri articoli che potrebbero interessarti: