eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 7 febbraio 2014


PORTO DI LA SPEZIA, 2013 DI CRESCITA PER I CONTAINER

La crisi economica sembra lontana, guardando i numeri del bilancio 2013 del porto di La Spezia, che cresce nel traffico dei container. Lo scalo ligure registra un incremento del 4,3% e archivia l’anno appena terminato con 1.300.432 teu movimentati. Aumenta di 1,1 punti percentuali (da 20 al 21,1%) la quota di mercato italiana riferita ai traffici containerizzati. In particolare crescono i contenitori pieni movimentati in import (+4,7%) e in export (+7,4%). “Sono soddisfatto soprattutto per il record del trasporto su ferro che supera il 31% - ha dichiarato il presidente dell’Authority spezzina Giovanni Forcieri -, un dato che testimonia la vocazione intermodale del nostro scalo. Il porto cresce e inizia a servire i mercati europei - ha proseguito il presidente - grazie anche ai nuovi servizi operati dalla piattaforma di Melzo, che permettono i collegamenti tra il porto della Spezia e Frenkendorf, con un nuovo servizio due volte a settimana, e con Karlsruhe in Germania, tre volte a settimana”. Nei mercati esteri serviti nel 2013 dal porto della Spezia al primo posto risulta l’interscambio import-export con l’Asia al 44% delle movimentazioni complessive, seguito da America (24,8%), Africa 19,5%, Europa (9,3%) e Oceania (2,4%).

Fonte: Informazioni Marittime


Altri articoli che potrebbero interessarti: