eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

giovedì 7 novembre 2013


NUOVA CAMPAGNA PROMOZIONALE DI AMICA CHIPS PER L'AUTUNNO 2013

Partita con numerose novità, la Campagna Promozionale Amica Chips Autunno 2013. Il nuovo logo, dal forte impatto visivo, presenta una linea più accattivante e moderna, ed anticipa l'evoluzione grafica di tutti i materiali. La Campagna focalizza l'attenzione su Eldorada, la patatina croccante, dorata e gustosa ma con il 20% di grassi in meno, nei gusti Tradizionale e con Olio di Oliva, già protagonista del Concorso "Chips in the City", lanciato da Amica Chips il 1 luglio e valido fino al 31 dicembre 2013 al termine del quale, tramite un'estrazione, è possibile vincere un viaggio per 2 persone a New York.
Diversi ed eterogenei gli strumenti utilizzati per la Campagna di Promozione che viene declinata su mezzi con una copertura e visibilità nazionale: dalle telepromozioni su canale 5, allo spot in radio trasmesso su RTL 102.5 fino alle affissioni dal 23 ottobre al 3 novembre all'esterno di tutti i supermercati Esselunga e all'esterno dei principali centri commerciali di Milano.
Infine, il restyling del packaging, pur mantenendo forme e colori che l'hanno caratterizzata negli anni, presenta una nuova grafica che caratterizza le confezioni d Eldorada, rendendo il pacchetto più armonioso e dai colori più caldi. Quindi maggiore opportunità di visibilità al brand e all'immagine dell'azienda, che alla luce del continuo evolversi dei mezzi a disposizione, riscuote un sempre maggior gradimento dei consumatori.
"Diventata oggi – si legge in una nota – un'azienda di riferimento del mercato degli snack, la società è presente su tutto il territorio nazionale". Nel 2012 il fatturato si è attestato a 80 milioni di euro e il brand Amica Chips è second leader dopo il gruppo Unichips, "unico vero competitor con cui confrontarsi per raggiungere la vetta più alta".

Fonte: Napoli Today – Libero


Altri articoli che potrebbero interessarti: