eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
Giugno o Settembre 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021

leggi tutto

lunedì 23 novembre 2020


Aspiag, nuovo format e fatturato in crescita

Un punto vendita nuovo di zecca con al centro l'ortofrutta, il fatturato che cresce e progetti di espansione per Aspiag Service – concessionaria del marchio Despar in Triveneto ed Emilia Romagna – che giovedì 19 novembre ha inaugurato a Casier (Treviso) il quarantesimo Interspar su 2.500 metri quadrati commerciali. 

Un negozio simbolo dell’evoluzione di Aspiag e del suo impegno su alcuni aspetti ritenuti strategici: vicinanza al territorio, qualità e convenienza, innovazione nel layout merceologico, servizi a vantaggio del cliente, basso impatto ambientale, promozione dei prodotti locali. Sono  37 mila le referenze presenti di cui 27 mila alimentari, in una superficie che propone spazi a tema, con “tanti negozi nel negozio” e vuole offrire servizi di qualità – con la macelleria, panetteria, pasticceria e gastronomia serviti al banco – la parafarmacia, corner dedicati a specifiche categorie di prodotti, una scelta di pasti veloci e pronti, l’area “convenience” e un modo nuovo per evidenziare le offerte.



Tra le novità, anche la “livrea” del punto vendita: nella decorazione esterna sono stati inseriti infatti dei fasci di luce led che, a partire dal tramonto, disegnano lungo la facciata la bandiera italiana, un omaggio e gesto simbolico che vuole sottolineare il forte sentimento di italianità e la vicinanza dell’azienda alla comunità, soprattutto in questo momento.

“Abbiamo voluto costruire – ha spiegato Diego Piazzardi, direttore vendite canale Interspar – 
una nuova esperienza di spesa dove, ancora una volta, il consumatore è al centro: la superficie di vendita, il nuovo layout e la nuova comunicazione interna sono stati realizzati con lo scopo di garantire un’esperienza di acquisto ancora più piacevole, intuitiva e veloce. Il maggior sviluppo dell’area dedicata ai freschissimi, con banchi serviti caratterizzati da un imponente assortimento e l’ulteriore valorizzazione dell’area dedicata al non food, sono tutti elementi che marcano il nostro costante processo di evoluzione e miglioramento”.



“Il nostro quarantesimo Interspar – ha dichiarato Francesco Montalvo, Ad di Aspiag Service – è per noi altamente simbolico: l’innovazione è presente in tutti gli elementi e rende questo negozio il punto di arrivo di un consistente processo di ricerca e sviluppo ottenuto in collaborazione con la casa madre. Vogliamo creare un rapporto profondo e virtuoso con le comunità, sostenendole e valorizzandole collaborando inoltre con le aziende locali”.



Tra gli elementi di distinzione del nuovo Interspar, spicca proprio la valorizzazione dei prodotti locali, a partire dalla distribuzione dei prodotti a marchio Sapori del nostro territorio per promuovere le filiere locali: il valore e il sostegno dell’italianità, aspetti caratterizzanti dell’operato dell’azienda, sono visibili anche nella scelta di valorizzare e mettere in primo piano  produttori virtuosi della zona. In questo nuovo Interspar è inoltre possibile trovare vari prodotti a marchio offerti da Despar: dalle eccellenze Despar Premium all’ampia gamma dei prodotti biologici Despar Scelta Verde Biologico.



Quella di giovedì è la settima apertura effettuata dalla società nel 2020. Entro l'anno è prevista una ulteriore inaugurazione in Emilia Romagna (l’Eurospar di Funo in provincia di Bologna) mentre per il 2021 sono in calendario altre otto aperture. Il fatturato 2020 di Aspiag Service dovrebbe superare i 2 miliardi di euro, in crescita del 3,5% sul 2019.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: