eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 31 agosto 2020


Frutta e verdure protagoniste della «Dieta da rientro»

Possiamo tradizionalmente chiamarla "Dieta da rientro" e a farla sono 6 italiani su 7, con un menu a base di cibi "amici" delle difese immunitarie e del buonumore. 

A rivelarlo è un sondaggio di Fedagripesca-Confcooperative. Lo studio evidenzia che mai come quest'anno è importante contrastare a tavola il "post vacation blues", ovvero la sindrome da fine vacanza che affligge circa 6 milioni di italiani, aggravata inoltre dalle preoccupazioni dell'emergenza sanitaria in atto. Non stupisce, visto l'aumento dei casi anche nel nostro Paese, ormai sopra quota mille al giorno.

Non solo cioccolata quindi, ma anche cozze, alici, uova, pollo, spinaci e asparagi, con 3 italiani su 4 che sanno che l'equilibrio tra cibo e psiche passa dalla tavola. E così nel carrello della spesa finiscono cibi ricchi di minerali e vitamine, tra frutta, verdure e tanto pesce. Ma, avverte l'esperto nutrizionista Nicolantonio D'Orazio, ordinario in Nutrizione e direttore della scuola di specializzazione in Scienza dell'alimentazione dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara, occorre saper scegliere varietà e specie giuste.

"Vitamine, minerali e micronutrienti nell'ortofrutta sono soggetti ogni anno a variazioni legate al calcio, all'azoto nel terreno e all'irrigazione - spiega - mentre per quanto riguarda i pesci si va dai magri come il nasello, ai più grassi come il salmone. Buona regola è scegliere sempre prodotti di stagione".

Fonte: Italiaatavola.net


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: