eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 27 maggio 2020


«La Grande Bellezza, qualità della frutta senza confini»

Entra nel vivo la campagna estiva de “La Grande Bellezza”, la Rete di aziende e produttori che propone frutta di alta qualità dalle aree più vocate del Paese nel momento in cui queste sono in grado di esprimere il massimo in termini di contenuti organolettici, abbinando poi al fattore gusto servizio e packaging accurati.



“La parte più importante del lavoro inizia ora con le ciliegie Bigarreaux di Puglia - spiega la responsabile commerciale Stefania Ponso (foto sopra) - caratterizzate da una qualità ottima, calibri sostenuti e volumi solo in minima parte intaccati dalle gelate di aprile. Poi ci sposteremo in Piemonte, dove continueremo a raccogliere e commercializzare sino a fine luglio per dare il meglio nel momento migliore. Per le ciliegie, La Grande Bellezza offre molteplici lavorazioni a seconda delle richieste dei buyer e confezioni di forma e peso diverso".



La campagna delle albicocche prenderà il via invece tra qualche giorno, sempre in Puglia: “Aspettiamo ancora un po’ per garantire qualità vera e una selezione top di gamma, si tratta di un prodotto delicato”, puntualizza Ponso. Restando nel comparto drupacee, è da poco scattata la  stagione di pesche e nettarine: “Anche in questo caso iniziamo dal Sud per poi spostarci in Piemonte e Veneto, nell’area di Verona, per coprire il mercato con un’offerta di qualità estesa da maggio sino a fine settembre, rispettando la regionalità dei prodotti e le diverse caratteristiche per esprimere continuità nella qualità”.



Nell'arco di una decina di giorni, ancora, debutteranno i mirtilli piemontesi della varietà Duke, “che si preannunciano di elevato grado zuccherino e calibro importante: piccoli frutti che si preannunciano di altissima qualità”. 



“La nostra - tiene a precisare Ponso - è una Rete di produttori, prima che di aziende, che segue tutta la filiera facendo attenzione alle Buone pratiche agricole, nel segno della sostenibilità, selezionando prodotti gustosi ma anche belli”. 



La stagione autunnale si è conclusa positivamente: “Mele, kiwi, arance, hanno fatto segnare volumi rilevanti soprattutto da marzo in poi, quando abbiamo registrato un’impennata di richieste e prezzi sostenuti. L’attenzione per il packaging, per noi strategico, ha contribuito in modo decisivo al successo delle vendite: il fiore all'occhiello sono le confezioni in carta, altamente sostenibili, che coniugano l'esigenza di rispetto dell’ambiente con la domanda dei distributori".  "Il progetto de La Grande Bellezza insomma - conclude Ponso - si sta consolidando”. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: