eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Patate Pizzoli giovedì 13 febbraio 2020


Pizzoli, l'acuto della Soprano

Con le giuste varietà il comparto pataticolo italiano può raggiungere risultati importanti. E nelle patate da seme Pizzoli vanta importanti traguardi e primati varietali che hanno contribuito negli anni a sedimentare e far crescere un intero settore nazionale. Da una parte si cerca di rispondere alle esigenze del produttore - superando le difficoltà che si incontrano in campo - dall'altra si soddisfano le richieste del consumatore con un'ampia proposta di qualità.

Con la stagione della semina delle patate alle porte, Pizzoli - punto di riferimento nazionale nella produzione e nella vendita di patate fresche e surgelate - prevede una campagna intensa e gratificante, grazie alle migliori varietà di patate da semina selezionate e certificate e a all’opera di presidio continuativo del suo staff di agronomi che ogni giorno cura con passione ogni fase del ciclo colturale.

Il segreto del successo è questo: l’azienda accompagna da sempre i desideri e le scelte dei consumatori e ciò gli ha consentito di selezionare negli anni solo le varietà che per la loro qualità sono di fatto richieste e acquistate ogni giorno dalle famiglie italiane.

Tra queste c'è la varietà Soprano, commercializzata in esclusiva in molti comprensori in particolare della Sicilia e della Puglia. Soprano è una patata dalle ottime caratteristiche gustative e dalla tipica forma allungata, che risponde in maniera eccellente anche alle necessità degli agricoltori adattandosi sia a semine precoci che tardive. E, come si può notare dall'infografica sottostante, lo sviluppo di Soprano è stato notevole.



"Altre varietà di pregio che meritano una citazione sono anzitutto la Chérie, la varietà dall’inconfondibile buccia rossa e forma allungata, eccellente per le sue performance culinarie - spiega Pizzoli - Nel centro e nord Italia sempre più importante la varietà Primabelle per la sua elevata resa produttiva e lavabilità dei tuberi; Clairette è una varietà che mantiene le sue ottime caratteristiche gustative nel tempo, con assenza di germogliamento sia in campo che in conservazione. Ancora, l’Orchestra, varietà altamente conservabile e che garantisce importanti volumi produttivi e le due recenti Sound gialla e Kelly bianca, due nuove varietà geneticamente superiori, ancora agli albori ma decisamente promettenti perché tolleranti alla peronospora e quindi bisognose di un ridotto utilizzo di fitofarmaci".

"Tutto il patrimonio varietale di Pizzoli è stato ed è il fattore che ha contribuito in maniera determinante alla crescita e sviluppo della pataticoltura italiana - rimarca l'azienda - basti pensare che le aziende agricole che si sono affidate a Pizzoli nell’ultimo anno si sono sviluppate in modo esponenziale con un ettarato medio dedicato che è cresciuto di oltre tre volte. Ciò conferma ancora una volta la spiccata attitudine a garantire risultati concreti e di lungo termine, ruolo e posizione che Pizzoli si è guadagnata generazione dopo generazione, grazie ad una filiera controllata con radici solide: gli areali italiani a più alta vocazione, gli agronomi più esperti e le varietà più pregiate, accuratamente selezionate da uno staff di grandi professionisti".

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: