eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 24 gennaio 2020


La IV gamma eco-friendly di Mioorto

Un packaging eco-friendly per Mioorto: l’azienda bergamasca, che recentemente ha portato a termine un’importante intesa con Sab, presenterà alla Fruit Logistica di Berlino nuove ciotole compostabili e interamente biodegradabili che segnano un ulteriore passo avanti nella riduzione dell’impatto ambientale.

“Mioorto è impegnata a 360 gradi sul tema della sostenibilità”, spiega Marco Bertoli, presidente dell’organizzazione di produttori. “Un impegno che da anni investe tutta la nostra filiera: in campo, grazie a tecniche di produzione che puntano a preservare la naturalità e la salubrità del prodotto e nella fase di lavorazione, grazie a interventi di efficientamento e digitalizzazione dei processi utili a ridurre costantemente i consumi energetici e idrici”. 


Immagine promozionale per lanciare il pack eco-friendly

Le nuove ciotole eco-compatibili escono sul mercato associate a tre nuovi mix di IV gamma che si aggiungono all’assortimento di Mioorto. Le referenze scelte per il debutto del packaging, puntualizza la società lombarda, ne esaltano il carattere eco-consapevole: Armonia, Elisir ed Essenziale sono mix interamente vegetali, pensati per stili alimentari salutistici e vegani. Mentre il claim Buoni per te e per l’ambiente” è stato pensato per trasmettere efficacemente la filosofia aziendale.

Il pack messo a punto dall’azienda viene definito "un’ulteriore dimostrazione di attenzione verso l’ambiente e un gesto di rispetto nei confronti dei consumatori che condividono gli stessi valori": “Scegliendo i prodotti Mioorto - sottolinea Bertoli - diamo la possibilità ai nostri clienti di dare un piccolo ma importante quotidiano contributo alla conservazione dell’ambiente. E come azienda fortemente legata alla natura e ai suoi cicli, sentiamo molto questa responsabilità”.

“Presenteremo le ciotole a Fruit Logistica, una fiera per noi irrinunciabile, a cui partecipiamo ormai da 17 anni”, conclude Bertoli. “Dopo questo primo test di mercato, convertiremo gradualmente tutti i nostri packaging”. Ma l’impegno di Mioorto per la salvaguardia dell’ambiente non si ferma qui: “Stiamo portando avanti un progetto di ricerca per studiare modalità di riutilizzo dei sottoprodotti delle nostre lavorazioni e, a breve, cominceremo a lavorare su nuove tecniche di difesa fitosanitaria”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: